primi,  Ricette

Lasagne ai carciofi

Le lasagne ai carciofi sono buonissime, un primo al forno non troppo elaborato e dal gusto inconfondibile. I carciofi con il loro sapore inconfondibile, ma al tempo stesso delicato si sposano benissimo con la besciamella che in questo caso viene arricchita da diversi tipi di formaggi.

La nota affumicata dello speck poi dà quella spinta in più che davvero non guasta.

La lasagna ai carciofi è una bella variante della ricetta classica che si usa di solito fare a Carnevale, una versione in bianco e con le verdure che davvero non fa rimpiangere l’originale.

Il piatto perfetto per le domeniche in famiglia oppure ideale quando si hanno ospiti a cena. Un primo anche decisamente furbo in quanto può essere preparato in anticipo e servito al momento giusto.

Inoltre possiamo approfittare di questa ricetta di pasta al forno per svuotare il frigo dagli avanzi di formaggi che devono essere fatti fuori.

Se volete sapere come si fanno le lasagne ai carciofi seguite i nostri consigli e verranno ottime.

Ingredienti

Lasagne fresche 250 gr

Carciofi 1,2 kg

Taleggio 150 gr

Speck 200 gr

Spicchio di aglio 1

Timo fresco 2 rametti

Limone 1

Latte 1 l

Burro 100 gr

Farina 75 gr

Parmigiano Reggiano 40 gr

Olio EVO q.b.

Sale q.b.

Pepe bianco q.b.

Noce moscata q.b.

Per prima cosa pulite i carciofi dalle foglie più esterne prima e dalla barba intera dopo. Tagliate loro le punte, tenendo i gambi, tagliateli a metà e tuffateli subito in acqua acidulata con il limone.

Man mano riprendeteli e tagliateli a fette quindi rimetteteli nella stessa acqua in modo che non anneriscano.

In una padella mettete un giro di olio, in esso fate soffriggere uno spicchio di aglio con un rametto di timo fresco. Dopo qualche minuto aggiungete i carciofi e fateli rosolare.

Aggiungete ora un pizzico di sale e fateli appassire.

Nel frattempo preparare una besciamella, facendo sciogliere una noce di burro alla quale aggiungerete la farina.

Una volta che essa si è tostata versate il latte caldo e mescolate.

Aggiungete sale e pepe bianco quindi anche un po’ di noce moscata.

Ai carciofi ora aggiungete un po’ di acqua, che servirà a deglassare la padella.

Tenete morbida la besciamella e prima che si rapprenda troppo spegnete il fuoco. Dalla padella togliete l’aglio.

In un bocccale mettete una parte di besciamella, aggiungete un paio di cucchiai di carciofi quindi frullate in modo da ottenere una crema.

Nella restante parte della besciamella aggiungete il formaggio e fate sciogliere.

Affettate anche lo speck, quindi riducetelo poi a dadini. A questo punto possiamo assemblare.

In una teglia adatta alle cotture in forno, mettete sul fondo uno strato di besciamella, quindi la pasta, un altro po’ di besciamella, i carciofi e i dadini di speck. Proseguite così alternando la besciamella ai carciofi e fino a che non ultimerete tutti gli ingredienti.

In cima aggiungete altra besciamella, in modo che vada a coprire perfettamente tutto lo strato superficiale e aggiungete del parmigiano grattugiato.

Infornate in forno già caldo per circa 30 minuti a 200 gradi in modalità statica.

Sfornate e aspettate che si assesti un po’.

Tagliate a fette, servite e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *