ANTIPASTI

Panzanella

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 0 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: -

Stagioni: Estate

Servizio: Freddo

Difficoltà: Facile

Origine: Italia

La panzanella è uno dei piatti toscani che più mi piace fare d’estate.
Fresca, semplice ed economica, mi viene in soccorso quando non ho voglia di stare ai fornelli troppo tempo, ma voglio comunque mangiare qualcosa di saporito.

È la ricetta ideale quando si ha il pane raffermo da consumare, in questo caso ho utilizzato quello toscano sciapo, ma ovviamente va benissimo di qualunque tipo.
Si tratta di un piatto povero, contadino, ma ricco di gusto.
Il segreto per farla buona è farla riposare: non va mangiata subito!

Se volete sapere la ricetta della panzanella originale vi lascio qui la lista degli ingredienti e il procedimento.

Ingredienti

Pane raffermo 250 g

Pomodori 500 g

Cetrioli 350 g

Cipolle 250 g

Aceto di vino bianco qb

Basilico 1 ciuffo

Sale qb

Olio EVO 6 cucchiai

Preparazione

Quando volete realizzare la panzanella, per prima cosa pelate i cetrioli e tagliateli a mezze lune, trasferite in un contenitore capiente.
Poi affettate piuttosto sottilmente la cipolla, se non volete sentire il sapore della cipolla troppo forte, mettetela a bagno in acqua fredda per una ventina di minuti.
Tagliate, quindi, i pomodori maturi decidendo voi la dimensione e aggiungete al resto delle verdure.
In fine sciacquate abbondante basilico, asciugatelo bene e spezzettatelo a mano, mescolate il tutto e tenete da parte.

1

Tagliate a pezzettoni il pane, quindi bagnatelo con dell'acqua e dopo massimo due minuti strizzatelo e trasferitelo in un recipiente di grandi dimensioni. Il pane deve risultare umido ma ancora integro per questo il tempo di ammollo non deve essere troppo prolungato. Ora unite al pane le verdure, mescolate bene e condite con aceto, olio e sale, in base ai vostri gusti.

2

Potete servire subito o lasciar riposare il tutto per qualche ora in modo che i sapori si amalgamino al meglio.

3

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Pappa

La cucina toscana

Leggi tutto