SECONDI

Turli

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 2 h 25 min

Tempo di riposo: 1 sec

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Friggere, Al Forno, Lessare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Origine: Albania

La ricetta dei turli è di origine albanese e consiste in un ottimo piatto di carne e verdure molto saporito e gustoso. Una ricetta che per quanto rustica e ricca sia è perfetta nella bella stagione in quanto sono presenti oltre alla carne di cui vi dicevamo anche ortaggi come peperoni, zucchine e melanzane che si sa, sono ottimi soprattutto d'estate anche se oramai al supermercato si trovano tutto l'anno.

Questo piatto che possiamo considerare unico se accompagnato da qualche fettina di pane è una vera e propria esplosione di colori, gusti e sapori che di certo non vi lascerà indifferenti. Man mano che preparavo il turli in cucina si è diffuso un profumo delizioso e l'assaggio ha confermato la mia teoria: che piatto incredibile! La carne diventa tenerissima e resta molto umida, le verdure si ammorbidiscono ma ognuna resta fedele a sé stessa. Il mix è incredibile. Un mio amico mi ha dato questa ricetta albanese che secondo me è un vero e proprio inno al Mediterraneo e ai prodotti che la terra offre.

Se volete in un sol colpo preparare secondo e contorno il turli albanese è proprio perfetto per voi, servitelo in una cena in famiglia o con amici, e vedrete che successo riscuoterà!

Ingredienti

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta del turli albanese per prima cosa tagliate a pezzi di medie dimensioni la carne di manzo quindi mettetela a lessare in acqua bollente salata, tenete il fuoco al minimo e lasciate cuocere per un'ora e mezzo, 2 ore, deve risultare estremamente tenera.

1

Nel frattempo in una casseruola adatta per le cotture in forno fate scaldare l’olio di oliva e unite la cipolla tagliata a fette non troppo sottili, unite il peperoncino piccante intero e fate soffriggere per pochi minuti, aggiungete i pomodori pelati precedentemente frullati, un po’ del brodo di cottura della carne e mantenete sul fuoco al minimo unendo altro brodo all'occorrenza.

2

Intanto tagliate a pezzi piuttosto grandi le verdure, quindi mettetele a friggere in olio di semi ad una temperatura di circa 180°C, non dovrete arrivare a completa doratura basterà una frittura leggera, le verdure termineranno di cuocersi successivamente nel passaggio in forno.
Mettete a friggere le verdure singolarmente iniziate dalle carote, successivamente le zucchine, infine i peperoni e le melanzane. Scolate su uno scola fritti o su carta assorbente, regolate di sale e pepe e insaporite con un ciuffo di prezzemolo tritato.

3

A questo punto, trascorso il tempo di cottura della carne, unite nella casseruola con la cipolla, le verdure fritte e la carne, amalgamate il tutto delicatamente, aggiungete un mestolino del brodo di cottura della carne, trasferite in forno statico a 200°C per circa 25 minuti.
Servite il Turli ancora caldo accompagnato da delle fette di pane.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE