PRIMI

Pastiçe me djathë

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 40 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Lessare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Il pastiçe me djathë è un gran bel piatto di origine albanese che in maniera sorprendente ha come protagonisti gli spaghetti. Essendo molto vicina alla nostra nazione, l'Albania risente decisamente degli influssi e ha adottato questo tipico formato di pasta che qui in Italia si usa su larga scala.

Si tratta di un pasticcio di pasta rustico, molto saporito e gustoso, decisamente semplice e veloce da preparare che può tornare utile anche quando abbiamo degli avanzi di spaghetti lessati. Infatto la ricetta del pastiçe me djathë albanese è una sorta di piatto di riciclo, che vede anche la presenza di uova e formaggio. Una volta assemblati gli ingredienti in maniera molto rapida si passa al forno e ciò gli dona croccantezza. Servito caldo quindi sostituisce la classica pasta al forno, ma è ottimo anche freddo e quindi può diventare una bella idea per un aperitivo, un pic-nic o una gita fuori porta.

In Albania utilizzano un formaggio dalle note abbastanza acide e noi per avvicinarci il più possibile abbiamo pensato di mischiare la ricotta con le feta: il risultato è stato davvero spaziale!

Provate, seguendo il nostro passo passo, a realizzare questa ricetta albanese buonissima!

Ingredienti

Spaghetti 330 g

Latte 500 ml

Feta 100 g

Ricotta di pecora 100 g

Uova 4

Farina 00 15 g

Burro 80 g

Sale qb

Preparazione

Quando volete realizzare il pastiçe me djathë originale per prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, cuocetela molto al dente quindi scolatela con almeno 3-4 minuti di anticipo. Questo è fondamentale per il successivo passaggio in forno.
Intanto da parte in una terrina mettete le uova, la ricotta, la feta sbriciolata, il latte e una presa di sale, mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto uniforme, deve diventare una sorta di crema.

1

Prendere una teglia da forno, in questo caso 30x20 cm, ungetela con del burro aggiungendo anche qualche cucchiaio di burro sul fondo.
Una volta pronta scolate bene la pasta quindi trasferitela nella teglia, distribuitela in maniera uniforme e amalgamatela al burro aggiunto sul fondo della pirofila.

2

Versate il composto di latte e uova e distribuite il tutto in maniera uniforme, aggiungete il burro rimasto a fiocchetti quindi cuocete in forno statico per 30 minuti a 190°C,. Una volta trascorso questo tempo completate con pochi minuti di grill a 220°C fino alla doratura che piace a voi. Lasciate intiepidire leggermente e servite.

3

Servite!

RICETTE CORRELATE