SECONDI

Stufato di manzo irlandese

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 1 h 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare, Stufare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

L’irishstew di Casa Pappagallo, è uno spettacolare stufato di manzo in stile irlandese che vede come protagonista oltre alla carne ovviamente, anche la birra scura, tipica di quelle parti.
Un piatto perfetto da consumare nella stagione più fredda, poiché rustico e corposo, di quelli che riscaldano anche l’anima.

La sua preparazione è semplice, richiede però lentezza, le cotture infatti sono abbastanza lunghe, quindi magari mettetelo su un pomeriggio uggioso e vi terrà compagnia in cucina con il suo borbottio.In Irlanda si fa con diversi tipi di carne che spaziano dall’agnelloal montone ma qui noi abbiamo usato del classico manzo, scegliendo un pezzo adatto ai brasati e agli stufati.

Il risultato che otterrete è un bocconcino che si scioglie letteralmente in bocca, tenero e succulento che conquisterà anche i palati più esigenti.

Provate questa ricetta dell'irishstew, il risultato è incredibile!

Ingredienti

Aglio 6 spicchi

Brodo di carne qb

Vino rosso 165 ml

Concentrato di pomodoro 25 g

Zucchero 1 cucchiaino

Alloro 2 foglie

Burro 50 g

Patate 1 kg

Cipolle 120 g

Carote 200 g

Sale qb

Olio EVO 4 cucchiai

Timo secco 1 cucchiaino

Sorra di manzo 1.5 kg

Birra Guinness 33 cl

Salsa Worcestershire 1 cucchiaino

Preparazione

Per fare lo stufato in stile irlandese per prima cosa tagliate a pezzi la carne, di circa 4 cm di lato. Mettete quindi un giro di olio in una casseruola, preferibilmente di ghisa lasciate prendere calore, unite i bocconcini preparati e fate rosolare lentamente, fate sigillare bene su tutti i lati, questa fase è da affrontare con calma e senza fretta, se non avete una casseruola particolarmente ampia procedente con pochi pezzi alla volta in modo da non rischiare di sovrapporli e ottenere un effetto stufato; ci vorranno una decina di minuti abbondanti.

1

Togliete momentaneamente la carne dal tegame e deglassate il fondo con il vino rosso, mescolate con un mestolo di legno e lasciate evaporare la parte alcolica, occorreranno pochi minuti. Rimettete la carne nel tegame e aggiungete l’alloro, l’aglio tagliato a fettine, la salsa Worchestershire, il timo secco, lo zucchero e il concentrato di pomodoro quindi mescolate tutti gli ingredienti. In ultimo aggiungete la birra e il brodo caldo fino a coprire la carne. Coprite con un coperchio, abbassate la fiamma al minimo e cuocete per almeno 45 minuti.

2

Tagliate nel frattempo le verdure: pelate le patate e riducetele in pezzi di medie dimensioni, pelate le carote e sbucciate le cipolle, tagliate quest'ultime in modo grossolano.
Fate sciogliere il burro in una padella a parte quindi aggiungete le verdure preparate e lasciate rosolare a fuoco medio-basso fino alla formazione di una leggere crosticina sulla superficie degli ortaggi, occorreranno circa una decina di minuti.

3

Trascorsi i primi 45 minuti di cottura dello stufato aggiungete le verdure preparate, salate, coprite con il coperchio e proseguite la cottura per altri 40 minuti.
Trascorso questo tempo rimuovete il coperchio, regolate se necessario di sale, Impiattate e servite!

4

Servite!

Stufato di manzo irlandese

RICETTE CORRELATE