SECONDI

Carbonade flamande

Autori

Luca Pappagallo

Carbonade flamande

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 3 h 20 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Rosolare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Origine: Belgio

La carbonade flamande conosciuta anche come carbonade alla fiamminga è un gustoso secondo piatto, perfetto da portare a tavola quando le temperature sono rigide, magari proprio durante una serata invernale. Un comfort food di tutto rispetto che affonda le sue radici nella cucina belga.

Per fare la ricetta della carbonade flamande ho utilizzato in questo caso il campanello di manzo che trovo sia un taglio molto adatto a questo tipo di cottura, ovvero lenta e prolungata. Se non trovate questo taglio vi consiglio di chiedere aiuto al vostro macellaio di fiducia che di certo vi aiuterà nella scelta del tipo di carne da utilizzare negli stufati. A me piacciono tanto i piatti in cui si utilizza la birra, e qui come da tradizione c'è quella scura che dona un profumo e un sapore incredibile a questa pietanza.

Si tratta di un piatto ricco, robusto, dal sapore intenso e persistente che di certo non passa inosservato. Portatelo a tavola quando ci sono amici a cena, quando volete fare bella figura senza fare molti sforzi, perché è davvero semplicissimo da realizzare. Ci sono diversi ingredienti ma cuociono praticamente da sè!

Se non l'avete mai provato, non perdete l'occasione di preparare questo piatto perchè vale decisamente la pena!

Volete sapere come si fa la carbonade flamande?

Vi lascio qui la lista degli ingredienti, seguite il passo passo e verrà perfetto. Sono certo che con questo spezzatino alla birra conquisterete anche i palati più difficili.


Ingredienti

Campanello di manzo 1.2 kg

Birra scura 500 g

Brodo di carne 500 g

Cipolle 400 g

Pancetta tesa 100 g

Scalogno 80 g

Aceto di vino rosso 50 g

Zucchero 20 g

Aglio 3 spicchi

Timo 4 rametti

Alloro 2 foglie

Farina 00 2 cucchiai

Pane di segale 4 fette

Senape all'antica qb

Olio EVO 4 cucchiai

Sale qb

Preparazione

Quando volete fare la ricetta della carbonade flamande, tagliate le fette di pancetta a pezzetti di medie dimensioni quindi fatele rosolare in una casseruola capiente, adatta alle cotture in forno, insieme ad un giro di olio. Successivamente, una volta ben dorate, rimuovete la fettine di pancetta dalla casseruola.

1

Al loro posto mettete la carne tagliata a pezzi piuttosto grandi e fateli rosolare su tutti i lati a fiamma vivace, dopodiché allontanate anche i pezzi di carne dalla casseruola.

2

A questo punto mettete in cottura le cipolle tritate, gli scalogni tagliati a metà e gli spicchi di aglio tagliati a fettine. Lasciate cuocere per 2-3 minuti mescolando di frequente quindi aggiungete lo zucchero e sempre mescolando lasciate che si sciolga, dopodiché sfumate con l’aceto di vino.

3

Rimettete ora in cottura la carne e la pancetta, salate ed aggiungete la farina, mescolate gli ingredienti ed unite la birra ed il brodo di carne. Unite un mazzetto composto da alloro e timo quindi casseruola allontanate la casseruola dal fuoco. Spalmate un po 'di senape sulle fette di pane e poggiatele sulla superficie della preparazione, inzuppandole leggermente.

4

Coprite con il coperchio e trasferite in forno statico preriscaldato a 160°C per 3 ore. Ogni circa 30 minuti mescolate gli ingredienti altrimenti la salsa che si formerà durante la cottura potrebbe attaccarsi sul fondo della casseruola.
Trascorso questo tempo sfornate e lasciate riposare la preparazione per una decina di minuti prima di servire.

5

Servite!

Carbonade flamande

RICETTE CORRELATE