SECONDI

Souvlaki di pollo e tzatziki

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 50 min

Tempo di cottura: 15 min

Tempo di riposo: 1 h

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Grigliare

Stagioni: Primavera, Estate

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Souvlaki di pollo e tzatziki cosa c’è di meglio una sera d’estate? Niente! Sono troppo buoni questi spiedini di pollo alla greca e la salsina di accompagnamento è la compagnia perfetta!

Una ricetta in realtà molto semplice da realizzare ma che vi farà fare sempre un figurone con gli amici.

I souvlaki sono i tipici spiedini che si mangiano in Grecia e che possono essere sia di carne di maiale, di agnello, che di pollo, qui in versione carne bianca sono ricchi di gusto e sapore. Provate questa versione e non la lascerete più!

Ingredienti

Ingredienti per la marinata

Acqua 1 l

Sale grosso 70 g

Alloro 2 foglie

Limoni 1

Miele 2 cucchiai

Prezzemolo 1 ciuffo

Origano secco 1 pizzico

Aglio 4 spicchi

Pepe in grani 2 cucchiai

Ingredienti per la salsa Tzatziki

Yogurt greco 500 g

Cetrioli 2

Aglio 1 spicchio

Aneto 1 ciuffo

Sale qb

Olio EVO 4 cucchiai

Preparazione

Per prima cosa preparate la marinata per il pollo: in un pentolino con un litro di acqua mettete il miele, in questo caso vi consigliamo un miele dolce, due cucchiai di pepe in grani, un pizzico abbondante di origano secco, quattro spicchi di aglio in camicia e 70 grammi di sale grosso, dividete a metà un limone, e unite al resto degli ingredienti dopo averne spremuto il succo, aggiunge anche un ciuffo di prezzemolo e due foglie di alloro. Portate a ebollizione quindi allontanate dal fuoco e lasciate raffreddare. Nel caso pensiate di mettere il pollo a marinare per poi mangiarlo il giorno successivo dimezzate la quantità di sale, altrimenti risulterebbe eccessivamente sapido.

1

Nel frattempo pulite i petti di pollo, eliminate i residui di cartilagine e tagliateli a cubetti di dimensioni omogenee in modo da avere poi una cottura uniforme.

2

Dedicatevi ora a preparare la tzatziki: spuntate i cetrioli, eliminate la buccia e grattugiateli, con una grattugia a fori grossi, direttamente su un colino posto sopra un contenitore. Trasferite in un canovaccio pulito e strizzate in modo da rimuovere più acqua di vegetazione possibile. Quindi unite il preparato allo yogurt greco in una ciotola e mescolate. Aggiungete l’aglio spremuto e unite circa 3-4 cucchiai di olio EVO, regolate di sale quindi completate con un ciuffo di aneto fresco tritato, amalgamate bene tutti gli ingredienti e tenete da parte in frigorifero.

3

Quando la marinata è completamente fredda, filtratela e aggiungetela ai bocconcini di pollo in un contenitore, coprite con la pellicola e lasciate marinare per circa un’ora sempre in frigorifero.

4

Trascorso questo tempo, infilzate i tocchetti di pollo negli spiedini di legno, precedentemente messi in ammollo per almeno 30 minuti in modo da non rischiare di bruciarli in cottura, tamponate leggermente la carne di pollo con carta assorbente e metteteli in cottura su una griglia rovente, occorreranno circa una decina di minuti scarsi girando gli spiedini di tanto in tanto. Se preferite potete cuocerli anche in forno statico a 190° per 10-15 minuti.

5

Una volta cotti completate spennellandoli con un pò di olio a crudo, e insaporiteli con una spolverata di origano secco. Servite con la salsa tzatziki e dell'insalatina fresca. Buon appetito!

6

Servite!

RICETTE CORRELATE