SECONDI

Pollo fritto perfetto

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 25 min

Tempo di riposo: 10 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Friggere, A Vapore

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Se volete sapere come si fa il pollo fritto perfetto sono qui a svelarvi tutti i miei segreti! In effetti farlo in maniera giusta non è semplicissimo, ma non impossibile! Spesso o viene crudo all'interno o troppo bruciacchiato in superficie e non è semplice cuocerlo in maniera corretta. Seguendo il mio passo passo scoprirete come fare la ricetta del pollo fritto perfetto. In effetti se ci si vuol concedere un peccato di gola, questo secondo di carne bianca è l'ideale. Con il suo gusto, il suo profumino delizioso, conquista sempre tutti.

Spesso avrete visto nelle serie tv americane cestini pieni di pollo fritto e in effetti è uno dei tipici street food di quelle parti, ma grazie alla sua bontà si è diffuso un po' ovunque nel mondo. Il segreto per fare un buon pollo fritto è quello di avere l'olio alla giusta temperatura in questo modo si creerà una crosticina croccante e dorata e non si avrà l'effetto unto. Per rendere più aromatica poi la carne bianca che in genere è un po' banale ho usato paprika e aglio in polvere che danno una bella spinta al gusto finale.

Seguite i miei consigli e non lascerete più la ricetta del pollo fritto, è davvero straordinaria!

Ingredienti

Preparazione

Per prima cosa ripulite i pezzi di pollo da eventuali residui di piumaggio fiammeggiandoli sul fornello, quindi trasferiteli sul cestello della vaporiera, avendo l’accortezza di rivestire il cestello con della carta forno in modo che la carne non sia in diretto contatto con la superficie del cestello. Quindi fate cuocere a vapore per 15 minuti (nel caso utilizzaste del pollo ruspante portate la cottura a 20 minuti). Trascorso questo tempo rimuovete il pollo dalla vaporiera e lasciatelo raffreddare completamente.

1

A questo punto mescolate l’aglio in polvere e la paprika, in questo caso piccante, alla farina. In un altro contenitore invece sbattete le uova con una presa di sale.

2

Quindi trasferite i pezzi di pollo nella farina speziata, facendo in modo che ne sia ricoperto, rimuovetene l’eccesso, quindi passate i pezzi nell'uovo sbattuto e in fine nel pangrattato. Mettete i pezzi a friggere a 170°-180° C per 5 minuti, dopodiché scolate il pollo dalla frittura e fate riposare per circa 10 minuti, intanto alzate la temperatura dell’olio a 190-200° C. Trascorso il tempo di riposo rimettete in cottura per altri 5 minuti, così facendo otterrete una maggiore croccantezza. Il pollo fritto perfetto è pronto per essere servito.

3

Servite!

RICETTE CORRELATE