SECONDI

Chicharrones di pollo

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 4 min

Tempo di riposo: 1 h 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Friggere

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Dalla meravigliosa terra quale è la Repubblica Dominicana arriva una ricetta deliziosa: i chicharrones di pollo.
Abbiamo già visto quanto siano buoni quelli di maiale, ma questa versione con la carne bianca non è da meno. In questa ricetta con il pollo, i bocconcini vengono prima marinati e poi impanati e fritti. Il risultato è davvero notevole.
Per la sua bontà questo piatto si è diffuso un po' in tutto il Centro-Sud America diventando una delle pietanze più tipiche che possono essere consumate lì.

I chicharrones si possono gustare nei ristorantini locali ma sono anche uno dei più famosi street food del posto.
Ci sono differenti versioni di questa ricetta, alcune vedono la presenza dell'osso all'interno del bocconcino, ma a me è piaciuta più questa versione in quanto la cottura è senz'altro più omogenea e uniforme.

Il segreto per fare una ricetta dei chicharronnes di pollo perfetta è la marinatura.
Vi serviranno un po' di ingredienti particolari e di spezie, ma sono facilmente acquistabili nei negozi etnici e nei supermercati più forniti: vale assolutamente la pena!

Per la salamoia

Aceto di vino bianco 80 ml

Acqua 80 ml

Sale 0.5 cucchiai

Per la marinata

Lime 2

Aglio 4 spicchi

Pasta di Achiote 1 cucchiaio

Adobo 1 cucchiaio

Origano secco 1 cucchiaio

Cumino in polvere 1 cucchiaino

Timo secco 1 cucchiaino

Per la panatura

Farina 00 150 g

Aglio in polvere 1 cucchiaio

Adobo 1 cucchiaino

Preparazione

Rimuovete le ossa e la pelle dalle cosce e dalle sovracosce di pollo, pulite anche il petto di pollo dal grasso in eccesso e dalle cartilagini, quindi tagliate la carne a bocconcini.
Preparate ora la salamoia: in un recipiente unite l’aceto bianco, l’acqua e il sale mescolate il tutto quindi unite la carne di pollo e lasciate riposare per circa 30 minuti.

1

In un contenitore spremete il succo dei lime, aggiungete la pasta di achiote e amalgamatela brevemente, unite l’aglio spremuto, l'origano secco, il timo secco, il cumino in polvere e l’adobo che è un mix di spezie composto da 3 parti di aglio in polvere, 3 parti di sale fino, 2 parti di origano secco, 1 parte di pepe nero, 1 parte di curcuma in polvere e 1 parte di cipolla in polvere.
Aggiungete la carne di pollo sgocciolata dalla salamoia e amalgamatela al resto degli ingredienti, coprite con la pellicola e lasciate marinare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.

2

Trascorso il tempo della marinatura, preparate il mix per la panatura: mescolate la farina con l’aglio in polvere e 1 cucchiaino di adobo.
Rimuovete i bocconcini di pollo dalla marinata e passateli nella farina speziata, quindi friggeteli in olio a 180-190 °C per circa 3-4 minuti o, comunque, fino a doratura. Friggete il pollo poco per volta in modo da non abbassare eccessivamente la temperatura dell'olio, quindi scolate i pezzi su carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.

3

Servite i chicharrones di pollo caldi accompagnati con qualche fettina di lime.

4

Servite!

Chicharrones di pollo

RICETTE CORRELATE