CONTORNI

Patate piccanti

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 25 min

Tempo di cottura: 45 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Rosolare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Le patate piccanti sono un contorno perfetto per chi ama i sapori audaci. Molto semplici da fare si sposano benissimo con le carni bianche o rosse, ma anche con il pesce. In effetti la presenza del peperoncino conferisce un tocco di brio davvero notevole e simpatico. Lo stile è messicano, la mano italiana. Il risultato è davvero speciale.

Se siete temerari e non avete paura di prendere fuoco questa è la ricetta che fa per voi! Oltre al peperoncino in questa ricetta con le patate troviamo anche i semi di sesamo, i chiodi di garofano, la maggiorana e il prezzemolo che vanno a conferire un profumo e un sapore eccezionali.
L’intensità della piccantezza dipenderà dai peperoncini che userete, volendo potete anche ridurre, ma non è solo piccante è piacevolmente speziata!

Provatela e ci direte!

Ingredienti

Patate novelle 1 kg

Burro 40 g

Prezzemolo 1 ciuffo

Sale qb

Olio EVO 2 cucchiai

Ingredienti per la salsa piccante

Preparazione

Quando volete realizzare le patate piccanti occupatevi, inizialmente, di precuocere le patate:
dividetele a metà o comunque a pezzi di simili dimensioni, senza rimuovere la buccia. Disponetele in una pentola con acqua a temperatura ambiente ed una presa di sale grosso, coprite, accendete il fuoco e calcolate 5 minuti dal momento del bollore. In totale occorreranno circa 20 minuti.

1

Intanto in un pentolino con acqua bollente lessate per 5 minuti i peperoncini secchi privati dei semi e della capocchia verde. Tostate il sesamo per pochi secondi in un padellino, preferibilmente antiaderente e tenete da parte.

2

Trasferite ora in un boccale i peperoncini lessati insieme ad un mestolo della loro acqua di cottura, il succo di limone, l’aglio scamiciato, il sesamo tostato, la maizena, l’aceto, i chiodi di garofano, la maggiorana secca ed il peperoncino in polvere. Frullate il tutto con il mi minipimer e tenete da parte.

3

Una volta che le patate sono pronte, in un tegame piuttosto ampio da contenerle in unico strato, sciogliete il burro insieme a due cucchiai di olio EVO.
Scolate e aggiungete le patate in padella, coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco medio-alto mescolando di tanto in tanto con un mestolo o agitando energicamente la casseruola. Proseguite la cottura fino a completa doratura, serviranno circa 10-15 minuti.

4

Quando le patate risulteranno ben dorate e tenere, versate il composto piccante preparato direttamente in padella, mescolate e lasciate cuocere per pochi istanti, lasciate addensare la salsa in modo da avvolgere perfettamente le patate, se necessario regolate di sale.
Trasferite nei piatti di portata e servite con una spolverata di prezzemolo tritato. Buon appetito!

5

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Cucina Messicana

La cucina messicana: la storia, le tradizioni e le ricette più buone

Leggi tutto