CONTORNI

Patate alla lionese

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Le patate alla lionese sono un contorno ricco, rustico e gustoso che è decisamente molto semplice da preparare.
Farle è davvero un gioco da ragazzi e non servono grandi doti da chef.
Si abbinano in maniera perfetta a secondi di carne o pesce, magari cucinati alla griglia, e ne vanno a esaltare il sapore.

Le patate, poi, hanno la caratteristica di essere molto versatili e, in effetti, sono buone preparate in tutti i modi: fritte, al forno, bollite, trasformate in purè, ma fatte alla lionese hanno un carattere davvero speciale.

Questo piatto di origine francese nasce nella città di Lione, ma si trovano nei bistrot e nei localini un po’ in tutta la Francia.
Alla base, oltre alle patate troviamo anche le cipolle che vanno ad amalgamarsi con loro in maniera speciale.
Il loro connubio è sempre molto gradito.
Inoltre, a questi due ingredienti vengono aggiunte le erbe aromatiche come il prezzemolo e poco altro.

Il risultato è davvero strepitoso.

Ingredienti

Patate 1 chilo

Burro 65 grammi

Prezzemolo 1 ciuffo

Sale quanto basta

Pepe quanto basta

Cipolle 400 grammi

Preparazione

Per prima cosa, sbucciate le patate e tagliatele a fette spesse circa 0,5 cm o poco meno di un dito.
Trasferite, quindi, le fette in acqua in modo che perdano parte dell’amido e non si anneriscano.

1

Mettete il burro in una padella capiente, accendete il fuoco e, quando il burro inizia a sciogliersi, unite le patate preparate dopo averle asciugate con un canovaccio pulito, cercando di non sovrapporle.
Fatele rosolare a fuoco medio-basso fino a doratura su entrambi i lati, occorreranno circa 5-6 minuti per lato.
Seguite la cottura facendo in modo che non si brucino.

2

Intanto, affettate le cipolle non troppo finemente e quando le patate sono ben colorite aggiungetele in padella, distribuite le cipolle uniformemente, regolate di sale e pepe, magari macinatelo al momento, risulterà, così, più profumato.

3

Fate cuocere a fuoco medio-basso per circa 15 minuti, coperto, avendo cura di controllare che le verdure non anneriscano e girandole di tanto in tanto.

4

Per capire se le patate sono pronte, infilzate all’interno di una fetta la forchetta, se non oppone resistenza sono cotte!

5

Quando le cipolle e le patate risultano tènere e ben colorite rimuovete la padella dal fuoco.
Tritate 1 ciuffo di prezzemolo che donerà freschezza, e distribuitelo sulle verdure.

6

Solo alla fine unite una macinata di pepe a piacere.
Servite.

7

Servite!

RICETTE CORRELATE