CONTORNI

Patate alla savoiarda

Autori

Luca Pappagallo

Patate alla savoiarda

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 45 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Lessare

Stagioni: Primavera, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Le patate alla savoiarda, come si può facilmente intendere dal nome stesso, sono un piatto di origine piemontese che ha risentito dell'influenza della cucina francese. La ricetta delle patate alla savoiarda è molto semplice da realizzare e il risultato è sempre molto gradito a tutti, le amano i grandi e i bambini, in effetti è un contorno golosoissimo, anche se in realtà può essere tranquillamente servito come piatto unico. 

Diversi strati di patate si alternano a tanto formaggio che diventa filante grazie alla cottura in forno. Potete usare un mix, come abbiamo fatto noi con asiago ed emmental,  oppure scegliere i vostri formaggi proferiti. Diventa poi un piatto super economico nel momento in cui scegliete di utilizzare i pezzetti di cacio che avanzano in frigorifero e devono essere consumati in qualche modo. Come sempre vi diciamo, in cucina zero sprechi! 

La cottura in forno produrrà l'effetto di avere un tortino di patate con la crosticina croccante e il cuore morbidissimo! Provate questa ricetta con le patate, la farete poi tantissime volte!

 

 

Ingredienti

Patate 1.2 chili

Emmental 150 grammi

Asiago 150 grammi

Burro 100 grammi

Latte 200 millilitri

Sale quanto basta

Preparazione

Per fare le patate alla savoiarda, sbucciate le patate, sciacquatele e tagliatele a fette di circa un dito di spessore, sbollentatele acqua bollente salata per circa 10 minuti, quindi scolatele.
Imburrate bene una teglia da forno ed adagiatevi le patate distribuite in un unico strato, salate leggermente.

1

Tagliate l’emmental e l’asiago a dadini e distribuitelo sulle patate, aggiungete il burro a fiocchetti, versate il latte e Infornate la teglia a 190°C statico per 30 minuti, più circa 5 minuti di grill a 220°C o fino a doratura.

Servite caldo con i formaggi ancora filanti.

2

Servite!

RICETTE CORRELATE