SECONDI

Pastel de Choclo

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 50 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Rosolare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Origine: Cile

Il pastel de choclo è uno sformato delizioso, decisamente rustico, originario del Cile.
È Una sorta di pasticcio che, però, si differenzia dai quelli italiani perché l'ingrediente principale della copertura è fatto di mais!
In effetti non si usa spesso come ingrediente: siamo soliti utilizzarlo tal quale nelle insalate o al burro come contorno invece qui si va a realizzare una calotta con un procedimento sfizioso e semplice.

Questo piatto cileno risente molto delle dominazioni sia spagnole che francesi, e di conseguenza il risultato finale è davvero un bel mix di sapori, profumi e colori.

La ricetta del pastel de choclo cileno è semplice da realizzare e l'effetto scenico è assicurato; è un piatto che sarà gradito soprattutto in autunno o inverno quando le temperature sono basse in quanto è decisamente sostanzioso ma, essendo buono anche freddo, si può servire sempre!
All'interno del pasticcio troviamo la carne di manzo tritata, le sovracosce di pollo e le uova sode e tutto ciò viene aromatizzato dal cumino che conferisce una bella spinta sia al gusto che al profumo del piatto stesso.

Molto interessante è anche il contrasto tra sapori, infatti si trova sia il dolce dato dal mais che il sapido dato dalla carne.
È una ricetta che merita di certo il vostro assaggio!

Ecco come si fa il pastel de choclo: provate a realizzarlo con me!

Ingredienti per il composto di mais

Mais dolce in scatola 800 g

Latte 350 ml

Basilico 1 ciuffo

Burro 30 g

Sale qb

Pepe nero qb

Preparazione

Quando volete preparare questa ricetta prima cosa rimuovete le ossa dalle sovracosce di pollo e la pelle, se presente, quindi mettete a rosolare la carne in una padella capiente con un giro di olio, lasciate cuocere a fuoco medio fino a doratura su entrambi i lati, dopo di che salatele e rimuovetele dalla padella, tenetele momentaneamente da parte.

1

Al loro posto mettete la cipolla tritata, fatela cuocere per circa 2-3 minuti a fuoco moderato, quindi unite la carne macinata, lasciatela rosolare uniformemente per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto, successivamente unite il cumino in polvere, una macinata di pepe, regolate di sale e aggiungete un mestolo abbondante di brodo caldo, fate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti semi coperto.

2

Nel frattempo ponete il mais in un frullatore, aggiungete il latte e frullate in modo da ottenere un composto omogeneo, unite ora qualche foglia di basilico e frullate nuovamente il tutto.
Trasferite il composto di mais in una casseruola antiaderente, aggiungete il burro, del pepe macinato e regolate di sale, accendete il fuoco e fate addensare a fuoco basso mescolando di frequente, il composto dovrà risultare come una crema densa, occorreranno circa 10 minuti.

3

Prendete ora 4 cocotte monoporzione adatte alla cottura in forno e distribuite sulla base la carne macinata, poi qualche bocconcino del pollo preparato in precedenza, degli spicchi di uovo sodo e qualche oliva nera, coprite con il composto di mais e spolverate la superficie con dello zucchero semolato.
Trasferite in forno statico per 10 minuti a 200°C successivamente passate alla funzione grill a massima potenza e fate cuocere fino ad ottenere una doratura sulla superficie.
Sfornate, lasciate intiepidire qualche minuto e servite.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE