PRIMI

Pasta speck e funghi

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Stufare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

La pasta speck e funghi è un primo piatto rustico e saporito, perfetto per chi ama sentire note affumicate in ciò che mangia.
In effetti è uno dei grandi classici perché è molto semplice da fare e piace sempre molto a tutti.

In questo caso ho utilizzato un mix di funghi, ma qualora ne amaste uno in particolare potete tranquillamente sostituirli.
Non ho usato la classica panna ma nel passo-passo vi spiego come rendere lo stesso cremoso il tutto.

Questa preparazione vede l’unione di ingredienti squisiti che insieme stanno benissimo e dalla loro unione nasce un primo sostanzioso e dal sapore fantastico.
Davvero un bel piatto da preparare in autunno o in inverno che risulta sempre irresistibile.

Ingredienti

Mezze penne 400 grammi

Funghi champignon 350 grammi

Funghi pioppini 250 grammi

Speck 200 grammi

Latte 100 grammi

Aglio 1 spicchio

Timo 1 rametto

Sale quanto basta

Pepe quanto basta

Prezzemolo 1 ciuffo

Olio EVO 4 cucchiai

Preparazione

Quando volete fare la pasta speck e funghi, per prima cosa rimuovete le parti terrose dai funghi e puliteli con un panno umido.
Tagliate gli champignon in quarti e tagliate la base dei pioppini in modo da separarli.
Mettete uno spicchio d’aglio scamiciato in padella con un giro di olio e un rametto di timo, accendete il fuoco fate soffriggere.
Dopo pochi minuti aggiungete i funghi preparati, lasciateli stufare per 10 minuti coperti senza aggiungere sale.

1

Nel frattempo, tagliate lo speck a listarelle e fatelo scaldare leggermente in una padella senza aggiungere grassi.
Quando sarà diventato traslucido, spegnete. Una volta cotti regolate di sale i funghi, eliminate lo spicchio di aglio e il rametto di timo.
A questo punto mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

2

Mentre la pasta cuoce prelevate una parte dei funghi e frullateli con un po’ di latte in modo da ricavarne una crema.

3

Una volta pronta scolate la pasta al dente, trasferitela in padella, aggiungete un pochino di acqua di cottura e aggiungete la salsa di funghi,
mescolate e unite ancora acqua di cottura in quantità sufficiente ad ottenere una consistenza cremosa del condimento.
Completate aggiungendo lo speck e il prezzemolo tritato, date un ultima mescolata, impiattate e servite aggiungendo, se vi piace, un po’ di pepe macinato.

Buon appetito!

4

Servite!

RICETTE CORRELATE