PRIMI

Pasta e patate… e cipolle!

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 5 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Soffriggere

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

“Pasta e patate” e già si parla di tanta roba … ma aggiungi la cipolla e scamorza affumicata e siamo difronte ad un piatto mistico!!!

È vero che ognuno di voi ha la propria versione di pasta e patate, ma credetemi: questa è davvero spaziale!!!

La pasta patate e cipolle è un piatto semplicissimo da fare, ideale per chi ama alla follia le cipolle, che a dirla tutta, ci stanno proprio benissimo!
Questa è una mia reinterpretazione che scommetto vi piacerà!

Ingredienti

Mezze maniche 300 g

Patate 650 g

Cipolle 600 g

Carote 1

Sedano 1 coste

Aglio 1 spicchio

Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio

Scamorza affumicata 250 g

Parmigiano Reggiano 50 g

Brodo vegetale qb

Sale qb

Pepe nero qb

Olio EVO 4 cucchiai

Preparazione

Per prima in una casseruola dai bordi alti preparate un soffritto con un giro di olio, l'aglio scamiciato intero, il sedano e la carota tritati.
Lasciate prendere bene calore al soffritto e intanto tagliate le cipolle a fette di circa 0,5 cm quindi, una volta imbiondito rimuovete lo spicchio di aglio e aggiungetele al resto degli ingredienti le cipolle appena preparate.
Mescolate, unite un mestolo di brodo caldo e fatele appassire dolcemente per almeno 10 minuti a casseruola coperta.

1

Nel frattempo, pelate e tagliate le patate a cubetti di circa 2 cm scarsi di lato e quando la cipolla è ben ammorbidita aggiungeteli in pentola.
Unite un cucchiaio di concentrato di pomodoro, amalgamatelo al resto degli ingredienti, quindi coprite il tutto con del brodo vegetale caldo e insaporite con un pizzico di sale. Proseguite la cottura, coperto, per almeno 10 minuti o fino a che le patate risultino cedevoli.

2

A questo punto assaggiate e nel caso regolate di sale, quindi aggiungete la pasta, il liquido nella casseruola deve essere sufficiente a cuocere la pasta nel caso aggiungete altro brodo caldo.

3

Spegnete il fuoco quando mancano ancora 3-4 minuti al termine della cottura della pasta e lasciate riposare, coperto, per 5-6 minuti.
Trascorso questo tempo aggiungete la scamorza tagliata a pezzetti e il parmigiano grattugiato, amalgamate bene quindi servite con una macinata di pepe nei singoli piatti, buon appetito.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE