DOLCI

Crostata al triplo cioccolato

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 1 h

Tempo di cottura: 40 min

Tempo di riposo: 3 h 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

La crostata al cioccolato è uno di quei dolci che fa sempre piacere fare e soprattutto assaggiare.
Perfetta per una merenda golosa, ideale per la colazione e speciale in ogni momento in cui vogliamo fare una coccola al palato.

Molto semplice da fare piace sempre a tutti, grandi e bambini.
Il guscio friabile di pasta frolla al cacao accoglie una deliziosa crema al cioccolato, anzi al doppio cioccolato, che resta morbida e non indurisce.
Le diverse consistenze giocano un ruolo fondamentale e il risultato finale è decisamente goloso.

Questo dolce al cioccolato si conserva perfettamente fuori dal frigo e ciò lo rende perfetto anche da portare in ufficio o a scuola.

Ingredienti per la pasta frolla al cioccolato

Farina 00 200 g

Burro 160 g

Zucchero a velo 80 g

Tuorlo d’uovo 2

Cacao amaro 2 cucchiai

Sale 1 pizzico

Ingredienti per la ganache

Cioccolato al latte 300 g

Panna fresca 180 ml

Miele 25 g

Rum 10 ml

Burro 25 g

Ingredienti per la copertura

Preparazione

Per prima cosa realizzate la base facendo la frolla: mettete la farina a fontana, aggiungete lo zucchero a velo e il cacao setacciati.
Fatto ciò aggiungete i tuorli leggermente sbattuti, un pizzico di sale e il burro tritato finemente, quindi iniziate a mischiare un po’ con la forchetta e proseguite a mano cercando di non lavorarlo eccessivamente.

1

Stendete la frolla tra due fogli di carta da forno e mettetela in frigo per almeno mezz’ora.
Riprendete la frolla e adagiatela su uno stampo da crostata del diametro di 20 cm, cosparso con dello staccante, o semplicemente imburrato.
rimuovete l’eccesso di frolla, magari potete utilizzarla per farne dei biscotti.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo e procedete con la cottura in bianco del fondo, ovvero mettete un foglio di carta forno sulla frolla e su di esso aggiungete dei pesi che possono essere anche dei semplici legumi secchi.
Infornate in forno statico a 190 gradi per circa 20 minuti, trascorso questo tempo sfornate, eliminate la carta e i pesi e cuocete per altri 10 minuti, quindi sfornate e fate raffreddare completamente.

2

Nel frattempo preparate le farce.
In un pentolino versate la panna, un pochino di rum e del miele, fate sciogliere sul fuoco dolcemente.
Mentre ciò accade, tritate la cioccolata con un coltello.
Quando la panna arriva a bollore, spegnete il fuoco, aspettate 1 minuto e aggiungete la cioccolata facendola sciogliere totalmente.
Fate abbassare la temperatura, deve arrivare a 40 °C circa e quando arriva a questo punto aggiungete il burro e fatelo sciogliere completamente.
Versate la ganache appena fatta sulla frolla, quindi mettete tutto in frigo per almeno 2 ore in modo che compatti.

3

Trascorso questo tempo fate la glassa di copertura: mettete la colla di pesce in acqua fredda, quindi in un pentolino portate acqua e panna a bollore.
Separatamente mescolate lo zucchero e il cacao e dopo aggiungeteli alla panna.
Aspettate che spicchi di nuovo il bollore e aggiungete allora la colla di pesce strizzata, lontano dal fuoco.
Fate incorporare mescolando energicamente.
Filtrate la miscela liquida e fatela raffreddare.

4

Una volta raggiunti i 30°C versate la glassa sulla crostata e livellatela per bene.
A questo punto fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora, quindi potete sformarla e servirla.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Pasta sfoglia

Pasta Sfoglia, Pasta Brisé, Pasta Frolla e Pasta Fillo: quali sono le differenze e le migliori ricette

Leggi tutto