PRIMI

Cous cous primaverile

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 20 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Rosolare, Saltare

Stagioni: Primavera, Estate

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

Il cous cous primaverile è un piatto buonissimo che risveglia letteralmente tutti i sensi, proprio come una bella giornata di Primavera.

Con il suo gusto, il suo profumo, i suoi colori meravigliosi, certamentemetterà anche voi di buonumore.
Tanto bello e buono quanto facile, questo piatto con il cous cous è perfetto da portare in ufficio, ideale per una gita fuori porta, prezioso durante una cena informale.
Poi è un piatto furbo e come tale mi piace ancora di più!
È furbo perché può essere preparato in anticipo e poi consumato quando è necessario.
L’olio aromatizzato all’aglio e peperoncino dà una spinta notevole al gusto andando in contrasto con la dolcezza delle verdurine, il mix è davvero interessante.

È buono sia caldo che freddo, quindi è un vero alleato di chi sta in cucina ed è anche semplicissimo da fare!

Seguite i miei consigli e verrà ottimo.

Ingredienti

Preparazione

Preparate un olio aromatizzato: in un padellino mettete un po’ di olio extravergine di oliva, fatelo scaldare a fuoco basso e in esso fate soffriggere aglio e peperoncino affettati.
Quando è l’olio è ben caldo, spegnete e lasciate che l’olio si insaporisca bene.

1

Pulite i carciofi, eliminando le foglie più esterne e la barbetta interna.
Tuffateli man mano in acqua acidulata in modo che non anneriscano.
Dopo aver pulito gli asparagi, affettateli e poi fate lo stesso con le zucchine.
Pulite anche i fagiolini e metteteli da parte.

2

A questo punto sgranate il cous cous insime all’olio piccante e quando sarà ben intriso aggiungete un po’ di sale.
Aggiungete il brodo bollente fino a coprirlo, quindi copritelo con la pellicola per alimenti in modo che il vapore non fuoriesca.

3

Scottate ora le verdure, partendo dai fagiolini, cuocendoli circa 5 minuti fino a renderli teneri, ma dopo il primo minuto aggiungete anche i carciofi.
Contate ora 4 minuti, quindi alzate le verdure dall’acqua e trasferite in un contenitore con acqua e ghiaccio.
Cuocete anche le zucchine in questo modo, scottandole e poi raffreddandole subito in modo da preservarne il colore.

4

Ora versate dell’olio in una padella e in esso fate soffriggere del cipollotto tagliato a rondelle, quindi aggiungete i piselli decongelati e poi le verdure scolate.
Fate saltare le verdure finché non avranno raggiunto il grado di croccantezza o morbidezza che vi piace.
Assaggiate e salate, se necessario.

5

Nel frattempo sgranate il cous cous che ora sarà pronto, aggiungete le verdure e mescolate.
A questo punto mettete anche la parte verde del cipollotto e aggiungete del basilico fresco.

Fate riposare qualche minuto poi impiattate, servendo con un altro filo di olio aromatico.

6

Servite!

RICETTE CORRELATE