DOLCI

Cantucci di prato

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 70 min

Tempo di riposo: 30 min

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

Origine: Italia , Toscana

I cantucci di Prato sono dei biscottini deliziosi. Tipici dolcetti toscani sono perfetti per l'ora del tè e in qualunque momento della giornata. Molto semplici da fare sono anche un regalo perfetto da donare a chi si vuol bene. Ingredienti semplici e genuini fanno di questi biscotti una vera bontà. Le mandorle donano una nota croccante e gli agrumi un notevole aroma.

Per la loro particolare conformazione sono perfetti da inzuppare in un bicchierino di vin santo, e in effetti è proprio così che vengono serviti a fine pasto nelle trattorie e nei locali tipici toscani. Che ne dite di fare questi cantucci come regalo? Ricevere un qualcosa che si può mangiare è sempre una cosa graditissima. Confezionateli in piccoli sacchetti e vedrete che successo! Chiusi poi in una scatola di latta si conservano a lungo, anche se poi essendo così buoni spariscono abbastanza velocemente.

Provate la mia ricetta dei biscotti di Prato, è infallibile!

Ingredienti

Farina 00 280 g

Zucchero 120 g

Uova 2

Mandorle non pelate 130 g

Miele 1 cucchiaio

Burro 30 g

Scorza di limone 1

Scorza di arancia 1

Ammoniaca per dolci 1 cucchiaino

Sale 1 pizzico

Preparazione

Per prima cosa quando volete realizzare la ricetta dei cantucci di Prato, occupatevi delle mandorle, trasferitele su una teglia rivestita con la carta forno quindi portate il forno a 160° C statico, infornate e spegnete, lasciate tostare a forno spento per 30 minuti, dopodiché sfornate e lasciatele raffreddare completamente.

1

Nel frattempo In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, le uova e un pizzico di sale, amalgamate brevemente il tutto e aggiunte l’ammoniaca per dolci, il miele, il burro e la scorza grattugiata degli agrumi, rovesciate il composto sul piano di lavoro e impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, lasciate riposare per almeno 30 minuti.

2

Trascorso questo tempo incorporate le mandorle all’impasto quindi formate due filoncini larghi circa 5 cm e alti circa 2 cm, poneteli su una teglia rivestita di carta forno e mettete a cuocere in forno statico a 180°C per circa 18-20 minuti. Allontanate dal forno e lasciate raffreddare completamente.

3

Tagliate ora i filoncini con un coltello seghettato ogni 2 cm in modo da ottenere i cantucci quindi disponeteli con una parte interna rivolta verso l'alto e mettete nuovamente in cottura sempre a 180°C per 10 minuti, dopodichè capovolgeteli e fate cuocere per altri 10 minuti. A questo punto spegnete il forno e lasciate ancora dentro per circa 5 minuti. Sfornate i cantucci di prato e fate raffreddare completamente prima di servire.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE