SECONDI

Calamari ripieni

Autori

Luca Pappagallo

Calamari ripieni

Tempo di preparazione: 0 min

Tempo di cottura: 0 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: -

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

I calamari ripieni detti anche calamari mbuttunati, sono una ricetta di origine campana che mette sempre d'accordo tutti. Semplicissimi da realizzare sono perfetti da portare a tavola quando vogliamo stupire i nostri ospiti con qualcosa di buono ma assolutamente semplice da realizzare. Questa ricetta con i calamari è anche molto furba in quanto può essere preparata in anticipo e servita al momento giusto. Seguite il nostro passo passo e verrà perfetta!

Ingredienti

Calamari 800 g

Capperi 1 cucchiaio

Pomodori pelati 350 g

Origano qb

Olio EVO qb

Pangrattato 3 cucchiai

Prezzemolo qb

Aglio 0.5

Sale qb

Olive di Gaeta 80 g

Preparazione

Svuotate e lavate i calamari togliendo loro i tentacoli che ridurrete a pezzettini e farete insaporire in una padella con 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva. Riunite in una ciotola il pangrattato, le olive snocciolate, i capperi dissalati e mezzo spicchio d'aglio tritato finemente. Unite gli ingredienti della ciotola alla padella. Mescolate fin quando non sarà tutto ben rosolato e insaporito.

1

Condite poi con l'origano, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe. Togliete la padella dal fuoco e lasciate intiepidire.

2

Farcite i calamari con il composto realizzato e chiudeteli con uno stuzzicadenti. Fate soffriggere in un tegame uno spicchio d'aglio, aggiungetevi il pomodoro a pezzetti e fatelo insaporire, sminuzzandolo con un cucchiaio.

3

Dopo aver tolto l'aglio, sistemate nella salsa, l'uno accanto all'altro, i calamari imbottiti, coprite e fate cuocere a fuoco lento finché non siano diventati teneri, salando ancora se necessario.

4

Servite!

Calamari ripieni

RICETTE CORRELATE