PRIMI

Pasta cozze e pecorino

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Mischiare frutti di mare e formaggio si può?
Certo che si può, anzi si deve!
Quantomeno bisogna provare questa straordinaria pasta cozze e pecorino.
Un abbinamento, quello tra i mitili e un formaggio, così persistente che può far storcere il naso a chi ama i piatti più classici, ma credetemi: il risultato finale è da capogiro.

Di delicato questo primo piatto con le cozze non ha assolutamente nulla, però una pietanza strong ogni tanto si può mangiare!

La ricetta della pasta cozze e pecorino è una squisita alternativa che conquisterà anche i palati più esigenti!

Con il formaggio che ribadisco deve essere più stagionato possibile, si va a formare una cremina che si avvolge alla pasta (in questo caso ho utilizzato le mezze maniche) e con il suo gusto particolare va a sposarsi perfettamente con la sapidità delle cozze.


Provate questa ricetta con le cozze, l’effetto sorpresa è assicurato!

Ingredienti

Mezze maniche rigate 400 g

Cozze 1 kg

Pecorino Romano 180 g

Aglio 1 spicchio

Prezzemolo 1 mazzetto

Sale qb

Olio EVO 2 cucchiai

Preparazione

In una padella capiente mettete un pochino di olio, fate scaldare molto bene e aggiungete le cozze, precedentemente pulite e private del bisso.
Aggiungete 2-3 gambi di prezzemolo e 1 spicchio di aglio. Coprite e lasciate cuocere.

1

Nel frattempo che le cozze si schiudono, grattugiate il pecorino romano, per questa ricetta il consiglio è di utilizzare un pecorino stagionato .
Appena si saranno aperte, filtrate il liquido di cottura in un recipiente e sgusciatele, tenendone qualcuna intera da parte.
Aggiungete al pecorino un pò di acqua di cottura delle cozze in modo da ammorbidirlo in modo da ottenere una consistenza pastosa.

2

Fatto ciò potete cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Versate ora un paio di mestoli colmi di acqua delle cozze in una padella e fatela restringere a fuoco moderato.

3

Scolate la pasta molto al dente e trasferitela nella padella con il liquido delle cozze e proseguite la cottura per un paio di minuti mescolando energicamente, considerate di mantenere un po' di liquido sul fondo della padella, sarà necessario a far incorporare al meglio il pecorino. Allontanate dal fuoco e lasciate riposare per un minuto, in modo da far abbassare la temperatura.

4

Aggiungete ora il composto di pecorino e mantecate energicamente, se necessario unite poca acqua di cottura, dovrete ottenere una consistenza cremosa.
In ultimo unite del prezzemolo tritato e le cozze sgusciate in precedenza,

Impiattate e servite con altro prezzemolo tritato e decorate con le cozze lasciate con il guscio.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE