ANTIPASTI

Panini napoletani

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 1 h

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 2 h

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

I panini napoletani sono un grande classico della cucina partenopea.
Tra gli street food più amati e apprezzati dal popolo napoletano, spesso si trovano nei banchetti dei forni o dei bar in bella vista assieme ad altre prelibatezze locali come pizze fritte, calzoni, frittatine e simili.

Un impasto morbido e saporito grazie alla presenza della sugna e del pepe, rende questa brioche rustica irresistibile!
Farciti con salumi e formaggi che li rendono golosissimi sono un vero e proprio peccato di gola che, però, bisogna assolutamente concedersi.
Hanno un sapore molto simile al tortano napoletano e ad ogni morso si raggiungono altissime vette di gusto! Con il loro sapore e il loro profumino sono davvero pericolosissimi! Qui vi spieghiamo come fare la ricetta perfetta dei panini napoletani.

Nelle rosticcerie del centro storico si trovano anche come “pagnuttielli” in passato erano venduti dagli ambulanti insieme ai taralli “sugna e pepe”.
In effetti fanno una combo incredibile!

Ingredienti per l'impasto

Farina 0 500 g

Strutto 30 g

Zucchero 1 cucchiaino

Latte 300 g

Sale 12 g

Lievito di birra 8 g

Pepe nero 1 cucchiaino

Ingredienti per la farcia

Ingredienti da utilizzare prima di infornare

Latte 2 cucchiai

Tuorlo d’uovo 1

Preparazione

In una ciotola mettete il latte, la farina e poi aggiungete lo zucchero mescolato in precedenza con il lievito fresco.
Aggiungete ora la sugna (o strutto), il pepe e il sale e fate impastare.
Potete procedere tranquillamente anche a mano, se non avete l’impastatrice.

1

Quando si sarà formata una palla, continuate comunque gli ultimi minuti a mano, quindi mettete a riposare l’impasto in una ciotola coperta con una pellicola e poi con un canovaccio e aspettate che almeno raddoppi in volume: ci vorranno circa 2 ore.

2

Nel frattempo, preparate il mix di salumi e formaggi: tagliate tutto a dadini e preparate anche le uova sode

3

Quando l’impasto sarà ben lievitato, riprendetelo e con l’aiuto di un matterello e di pochissima farina stendetelo in modo da formare un bel rettangolo.
Metteteci sopra la farcitura preparata e aggiungete anche le uova sode sbriciolate.
Fatto ciò, arrotolate per il verso della lunghezza e poi tagliate tocchettoni.

4

Una volta fatti i vari pezzi, trasferiteli su una teglia rivestita con carta forno e fateli riposare per almeno 1 ora, coperti e in un luogo protetto.
Pennellateli con il tuorlo dell’uovo, quindi infornate in forno già caldo a 180 °C per 20 minuti o fino a che non saranno ben dorati.

Sfornate, aspettate che si raffreddino e servite!

5

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Pastiera napoletana originale

Napoli, cucina storie e ricette

Leggi tutto