PRIMI

Minestrone di verdure

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 60 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Stufare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Che gran piatto il minestrone di verdure! Un primo povero, fatto con ingredienti contadini e semplici ma talmente ricco di gusto che potrebbe essere portato dinanzi a un re. In effetti cosa c'è di meglio dopo una giornata fredda, invernale, magari umida e piovosa del ristorarsi con un piatto con le verdure rustico e genuino. Il minestrone di verdure è un vero e proprio inno alla stagione invernale che regala prodotti dell'orto di una bontà incredibile. In questo minestrone infatti troveremo cavoli, cavolfiore, bietole, broccoli, zucca, che oltre ad essere ottimi ingredienti fanno anche benissimo al nostro organismo perché ricchi di vitamine, sali minerali e fibre. Un piatto che sa di casa, di famiglia, di focolare, la pietanza perfetta per una cena informale.

Il minestrone di verdure è un grande classico vegetariano che però piace ovviamente a tutti in quanto ricco di sapore e profumo. In base poi a ciò che trovate al mercato, potrete utilizzare la verdura che più vi si addice o che vi piace in maniera maggiore. Via libera alla fantasia e seguite sempre le vostre esigenze: controllato sempre ciò che avete da consumare in frigorifero e mettete in pentola!

Ingredienti

Cavolfiore 800 g

Cavolo nero 400 g

Broccoli 400 g

Zucca 500 g

Bietole 400 g

Porri 300 g

Cipolle 200 g

Sedano 150 g

Carote 250 g

Pomodori pelati 300 g

Prezzemolo 1 ciuffo

Sale qb

Olio EVO 4 cucchiai

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta del minestrone invernale, prima cosa tagliate le carote, la cipolla e il sedano a pezzi grossolani quindi metteteli a soffriggere in una pentola molto capiente insieme a un generoso giro di olio.

1

Intanto separate i gambi dalle foglie delle bietole e tagliateli a pezzi, quindi uniteli nella pentola, ricavate le parti più coriacee dei broccoli e del cavolfiore, eliminate le parte troppo fibrose, tagliatele a pezzetti e unitele al resto degli ingredienti.

2

Fate rosolare a fuoco brillante, aggiungete anche qualche foglia di prezzemolo tritata grossolanamente. Affettate anche il porro, dopo aver rimosso la parte finale e unitelo nel tegame, mescolate il tutto quindi unite abbondante acqua fino a coprire tutte le verdure, nel nostro caso sono serviti 3 l di acqua, aggiungete anche una presa di sale grosso e i pomodori pelati spezzettati.

3

Lasciate prendere bollore e intanto rimuovete la costa del cavolo nero e tagliate le foglie a pezzi grossolani, fate lo stesso con le foglie delle bietole, quindi aggiungetele nella pentola.
Raggiunto il bollore fate cuocere a fuoco basso per almeno 40 minuti.

4

Aggiungete ora le cimette di broccolo e di cavolfiore, proseguite per altri 10 minuti. Infine tagliate la zucca a pezzi e aggiungetela al resto degli ingredienti, lasciate cuocere ancora per altri 10 minuti. A questo punto regolate di sale e servite aggiungendo a vostro gusto del parmigiano grattugiato nei singoli piatti.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Piatti vegetariani

Ricette vegetariane, per scelta e per gusto

Leggi tutto