PRIMI

Lohikeitto

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 40 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Soffriggere

Stagioni: Primavera, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Il lohikeitto è una zuppa molto buona di origine finlandese che ha come protagonista il salmone fresco al quale si aggiungono via via altri ingredienti. Questa ricetta con il salmone è perfetta quando i primi freddi si iniziano a far sentire e in cucina è piacevole trascorrere un po' di tempo preparando qualcosa di confortevole.  Questa ricetta finlandese è molto famosa nei Paesi Scandinavi essendo questo pesce tra i più consumati da quelle parti. Nella vicina Norvegia ad esempio si può consumare anche fresco senza la necessità di essere abbattuto, perché è proprio qui che si pesca in maniera abbondantissima. 

Oltre al salmone in questa ricetta si usano  le cipolle, i porri, le patate, le carote e l'aneto che forse è l'elemento chiave della ricetta in quanto conferisce un aroma e un gusto particolare e caratteristico. Se qualora non lo trovaste potrete sostituirlo con il finocchietto fresco. 

La zuppa di salmone finlandese è di certo il piatto più tipico di questa nazione, ma è talmente semplice, delicata e gustosa che piacerà anche ai palati italiani più difficili. Sapete che è adorata anche dai bambini? Provate quindi il lohikeitto, siamo certi ve ne innamorerete sin dal primo assaggio! 

Ingredienti

Filetti di salmone fresco 500 grammi

Cipolle 120 grammi

Porri 130 grammi

Carote 150 grammi

Patate 300 grammi

Panna fresca 200 millilitri

Brodo di pesce 1 litro

Aneto 1 mazzetto

Farina 00 1 cucchiaio

Zucchero 1 cucchiaio

Aceto di vino bianco 1 cucchiaino

Burro 40 grammi

Sale quanto basta

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta del Lohikeitto per prima cosa eliminate la pelle del salmone se presente, quindi tagliatelo a pezzi di circa 4 cm di lato, ponetelo su un piatto e salatelo leggermente, tenete da parte.

1

Prendete una pentola e fatevi sciogliere il burro, unite la cipolla tritata piuttosto finemente e lasciate soffriggere per almeno 5 minuti. Intanto tagliate a fette il porro, riducete a rondelle le carote e a cubetti di circa 2 cm di lato le patate.

2

Unite il porro alla cipolla nella pentola, fate cuocere per circa 3-4 minuti quindi aggiungete le carote, mescolate e dopo circa un minuto unite la farina, amalgamate al resto degli ingredienti quindi aggiungete il brodo caldo. Portate a bollore e unite anche le patate, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per 20 minuti.

3

A questo punto aggiungete la panna, lo zucchero, l’aceto e parte dell’aneto tritato, lasciatene un po 'per decorare i piatti finiti. Mescolate il tutto e unite il salmone preparato in precedenza. Proseguite la cottura per 5 minuti quindi regolate, se necessario, di sale quindi servite con qualche ciuffetto di aneto tenuto da parte.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE