PRIMI

Spaghetti aglio olio e peperoncino con la ricotta

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 5 min

Tempo di cottura: 12 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Origine: Italia

Siete amanti dell'aglio e olio? Allora dovete provare questa rivisitazione super gustosa: Spaghetti aglio olio e peperoncino con la ricotta! Un piatto di spaghetti super buono, delizioso e soprattutto semplicissimo da realizzare! Se avete ospiti a cena all'improvviso, se avete fatto tardi a preparare il pranzo o la cena, questo è il primo perfetto per voi. Nulla di difficile e complicato, pochissimi ingrediente di uso comune rendono ancora più speciale questo piatto. La ricotta da una marcia in più, conferisce dolcezza e cremosità che non guasta mai.

Provate e vedrete che questi spaghetti aglio olio e peperoncino con la ricotta vi sorprenderanno piacevolmente, perché questa pasta è davvero troppo golosa!

Ingredienti

Spaghetti 400 g

Aglio 4 spicchi

Peperoncini piccanti 4

Ricotta di pecora 250 g

Parmigiano Reggiano 2 cucchiai

Olio EVO 5 cucchiai

Sale qb

Preparazione

Quando volete fare la pasta aglio olio peperoncino e ricotta per prima cosa in una padella capiente fate scaldare un generoso giro di olio insieme agli spicchi di aglio e ai peperoncini tagliati a fettine, quando l’olio comincerà a sfrigolare, calcolate circa un minuto dopodiche spengete il fuoco, cosi facendo l’olio si insaporirà senza rischiare di bruciare l’aglio e il peperoncino.

1

Mettete a lessare la pasta in abbondante acqua salata, intanto incorporate un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato alla ricotta e trasferitela in padella con il condimento, sempre a fuoco spento aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura della pasta e ammorbidite la ricotta, dovrete ottenere un composto cremoso, se necessario regolate di sale.

2

Scolate la pasta al dente e trasferitela in padella con il condimento, accendete il fuoco e lasciate terminare la cottura per circa un minuto, se necessario unite altra acqua di cottura.
Servite a piacere con ancora del parmigiano grattugiato nei singoli piatti.

3

Servite!

RICETTE CORRELATE