PRIMI

Pasta verza e salsiccia

Autori

Luca Pappagallo

Pasta verza e salsiccia

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare

Stagioni: Primavera, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

La pasta verza e salsiccia è un primo piatto dal gusto incredibile, pieno, avvolgente che sono sicuro piacerà a chi ama le pietanze dal gran carattere. Mi piace portare a tavola questo primo piatto soprattutto in inverno quando le verze sono nel massimo del loro splendore! L'abbinamento poi con le salsicce rende questa pietanza rustica e dal sapore pieno e appagante. Una ricetta con la verza questa molto semplice da realizzare ma che sono certo farà colpo su chi la ama particolarmente e farà cambiare idea a chi non la ama tanto.

Vi dirò a me piace molto e quando la trovo fresca al mercato ne prendo sempre qualcuna perchè trovo che sia decisamente molto versatile e si sposa bene a diversi abbinamenti. Con essa faccio torte rustiche, la uso per gli involtini oppure semplicemente ripassata in padella come contorno.

Molto facile da fare e credo sia perfetta per una cena tra amici o un pranzetto in famiglia. La cosa interessante a mio avviso di questa ricetta è che una parte della verza viene frullata, creando così una crema squisita e un'altra viene lasciata in foglie, dando un po' di consistenza al piatto.

Volete sapere come fare la pasta verza e salsiccia?

Vi lascio qui la ricetta completa con il passo passo e la lista degli ingredienti, prendete nota di ciò che vi manca e procedete pure, ne vale assolutamente la pena!

Ingredienti

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta della pasta verza e salsiccia, per prima cosa dividete la verza in due, tre pezzi e mettetela a lessare in acqua bollente salata per 15 minuti, dopodiché scolatela e lasciatele intiepidire, o in alternativa raffreddatela sotto acqua corrente.

1

Successivamente spellate le salsicce, spezzettatele e fatele soffriggere in padella con un giro di olio. Una volta ben rosolate sfumate con il vino bianco. Tagliate la verza a fettine non troppo sottili quindi, una volta evaporata la parte alcolica del vino, unitela in padella con la salsiccia. Nel frattempo mettete a lessare la pasta nell'acqua di cottura della verza.

2

Mescolate, in una terrina, il parmigiano con una macinata di pepe e qualche mestolino di acqua di cottura della pasta.

3

Scolate la pasta al dente e trasferirla in padella con il condimento, aggiungete un po 'di acqua di cottura della pasta e fate insaporire per pochi minuti. Allontanate la padella dal fuoco ed unite il pastello di parmigiano, quindi amalgamate il tutto.
Servite aggiungendo una macinata di pepe nero nei singoli piatti.

4

Servite!

Pasta verza e salsiccia

RICETTE CORRELATE