Primi di sostanza!,  Ricette

Pasta asparagi e salsiccia

Volete la ricetta di un primo piatto perfetto in questo periodo? Allora provate la mia pasta asparagi e salsiccia! Un primo davvero semplice da fare, ma molto molto saporito. La delicatezza degli asparagi si sposa in maniera perfetta con la sapidità delle salsicce.

Provate questa ricetta con gli asparagi e vedrete che complimenti riceverete!

Tortiglioni 400g
Salsiccia 300 g
Asparagi 500 g
Cipolla 80 g
Vino bianco 1/2 bicchiere
Basilico 3 foglie
Olio qb
Sale qb
Pepe qb

Per prima cosa lavate gli asparagi ed eliminate la parte finale. Se ci sono altre parti legnose, eliminatele con il pelapatate. Tagliate gli asparagi in modo grossolano e tenete da parte le punte.

In un tegame, rosolate la cipolla in poco olio evo, quindi dopo qualche minuto, aggiungete le salsicce sbriciolate private del budello. Nel caso in cui si attacchi, potete aggiungere un po’ di acqua o un goccio di vino. Quando è tutta ben rosolata, toglietela dalla padella e nella stessa mettete le punte con un po’ di sale. Cuocetele in base ai vostri gusti, in linea di massima non più di 5 minuti in modo che restino croccanti.

Togliete quindi le punte e aggiungete i tocchetti fatti in precedenza. Ora mettete anche un mestolo di acqua calda e cuocete per 10 minuti.

A questo punto cuocete la pasta, e nel frattempo frullate i gambi cotti, con il basilico e un po’ di olio, il pepe in modo da ottenere una crema. Dopo aver frullato controllate se c’è bisogno di sale.

Versate tutto in padella, quindi scolate la pasta e mescolate con cura, la pasta con le punte e le salsicce. Solo in ultimo aggiungete la crema, magari poco per volta.

Impiattate completando il piatto con qualche punta.

Servite caldo, con un’altra grattata di pepe se vi piace.

5 commenti

  • Ernesto

    Maestro buonasera, le faccio i miei complimenti, per lei e una persona con una simpatia accattivante, ottimo maestro, sa come insegnare, e con semplicità, a noi profani di imparare l’arte della cucina. Oggi, mi sono cimentato a preparare la pasta con gli asparagi, e e seguendo la Sua ricetta, i miei familiari mi hanno dato un bel nove. Non male. Grazie, continuerò a seguirla. Ernesto

  • ROBERTA GIANNONI

    Buongiorno,
    Le faccio i miei complimenti per la professionalità, simpatia, empatia con chi si rapporta da profano al mondo della cucina.
    La ringrazio tantissimo, poichè, mi ha risolto un grande problema: il mio compagno è di gusti difficili e mangiava pochissime cose.
    Ho provato alcune Sue ricette (pollo al forno, pasta alla norma, pasta alle zucchine, etc…) e ogni volta a tavola è stato un successo!!!
    E’ STATO MANGIATO TUTTO!!!
    Ormai seguo solo le sue ricette,, serenamente, senza ansia da prestazione , perchè vado sul sicuro!!!!

    Grazie, davvero!

    Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *