SECONDI

Pollo con asparagi in stile asiatico

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 10 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Se amate le ricette internazionali e come me avete una vera e propria passione per quelle orientali, il pollo con asparagi in stile asiatico dovete assolutamente provarlo!
Spesso non si sa come rendere meno banale il petto di pollo e l’abbinamento con gli asparagi, lo zenzero, la salsa di soia e gli altri ingredienti che si usano nella cucina cinese, lo rendono davvero speciale!

La ricetta è abbastanza semplice: ci vuole solo un po’ di pazienza nel cuocere i vari ingredienti.
Un piatto di pollo dal gusto sorprendete, che conquisterà chi ama questo genere di pietanze.

È un secondo di carne bianca un po’ fuori dagli schemi che, però, vale assolutamente la pena di provare.

Ingredienti

Petto di pollo 600 g

Asparagi 500 g

Zenzero 3 cm

Aglio 3 spicchi

Salsa di ostriche 3 cucchiai

Salsa Worcestershire 1 cucchiaio

Salsa di Soia 1 cucchiaio

Ketchup 2 cucchiai

Vino cinese 1 bicchierino

Zucchero 1 cucchiaino

Pepe bianco qb

Sale qb

Olio di semi 6 cucchiai

Preparazione

Prendete il wok, o una padella dai bordi alti possibilmente in ferro, quindi eliminate dagli asparagi la parte finale che è un po’ più legnosa e non va bene per questa preparazione. Tagliate via anche le punte, ma queste tenetele da parte, poi fate a tocchetti gli asparagi.

1

Nel wok mettete un po’ di olio e accendete il fuoco, quindi mettete subito i gambi precedentemente spezzettati. Nel frattempo, tritate 2 spicchi di aglio e aggiungeteli in padella, dopo circa 1 minuto aggiungete anche le punte degli asparagi.
Fate rosolare e aggiungete la salsa di soia, lo zucchero, un pizzico di sale e un pizzico di pepe bianco.Mescolate bene a fuoco medio e continuate a cuocere per circa 3-4 minuti scarsi, in modo che resti croccante.
Assaggiate e, se vi convince di cottura e di sale, togliete dal wok e per il momento spegnete la fiamma.

2

Tagliate a fettine sottili il pollo, trasferite in un contenitore e aggiungete il vino cinese, mescolate quindi mettete da parte. Se non avete il vino cinese potete usare del marsala, ma credetemi: questo ingrediente si trova con facilità e darà un gusto inconfondibile alla ricetta. A questo punto pulite lo zenzero, affettatelo e poi tritatelo, fate lo stesso anche con uno spicchio di aglio.

3

Riprendete il wok, aggiungete un altro filo di olio e fateci soffriggere l’aglio e lo zenzero.Cuocete per 20 secondi e poi aggiungete il pollo con la marinata. Quando questo è ben rosolato in ogni sua parte, insaporite con un pizzico di sale e aggiungete la salsa Worcestershire e successivamente quella di ostriche. Amalgamate le salse al pollo e aggiungete il ketchup, mescolate rapidamente a fiamma viva, quindi unite gli asparagi precedentemente cotti, assaggiate e, nel caso risultasse necessario, regolate di sale. Mescolate con cura e spengete il fuoco

4

Affettate la parte verde del cipollotto, una parte aggiungetela nel wok insieme agli altri ingredienti, quindi Impiattate e servite con il cipollotto rimanente.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE