PRIMI

Passatelli

Autori

Luca Pappagallo

Passatelli

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo di cottura: 1 min

Tempo di riposo: 30 min

Dosi per: 2 persone

Metodo di cottura: Lessare

Stagioni: Primavera, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Origine: Italia , Emilia-Romagna

I passatelli sono una tipica pasta fresca molto amata e utilizzata soprattutto in Emilia Romagna. In genere si fanno in brodo, perché porosi assorbono al meglio, ma esistono anche altre versioni. La ricetta dei passatelli è semplicissima, l'impasto si fa in pochi minuti. Dopo un periodo di riposo in cui la pasta si assesta si creano con un attrezzino specifico, una specie di spremi patate. Provate questa nostra versione, è assolutamente infallibile!

Preparazione

Per fare la ricetta dei passatelli in brodo per prima cosa in un contenitore capiente mettete il parmigiano grattugiato, il pangrattato, la scorza di limone grattugiata, la noce moscata a piacere e una macinata di pepe nero, mescolate il tutto dopodiché unite le uova, lavorate il composto con le mani fino ad ottenere un panetto compatto, se l’impasto risultasse eccessivamente morbido unite ancora un po di pangrattato altrimenti se troppo asciutto unite poco brodo caldo. In questa fase è preferibile che il composto risulti leggermente più morbido poiché nel tempo di riposo tenderà ad asciugarsi divenendo più compatto.
Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

1

Dividete ora l’impasto in pezzi delle dimensioni adatte da potere entrare nello strumento per i passatelli.
Quindi schiacciate l’impasto sopra la pentola con il brodo bollente, tagliate i passatelli con un coltello della lunghezza di circa 5-6 cm. Lasciate cuocere finché verranno a galla, saranno sufficienti pochi istanti.
Servite i passatelli nel brodo caldo e a vostro gusto potete aggiungere del parmigiano grattugia

2

Servite!

RICETTE CORRELATE