PRIMI

Tagliatelle al cacao con crema di peperoni e noci

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 50 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare, Stufare

Stagioni: Estate, Autunno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Le tagliatelle al cacao con crema di peperoni e noci sono una vera scoperta! Un piatto di certo rustico perfetto da realizzare quando volete stupire i vostri ospiti. L'effetto wow con queste particolari e golose tagliatelle al cacao è assicurato. Non vi aspettate toni dolci da questo piatto di pasta, ovviamente ho utilizzato il cacao amaro che conferisce alla pasta solo aroma e un piacevole tono brunito. La presenza dei peperoni invece nel sugo è intensa e la nota croccante data delle noci ci sta in maniera perfetta.

Fare le tagliatelle a mano in casa non è assolutamente difficile, seguite il mio passo passo e cimentatevi nel prepararle anche se non ci avete mai provato. Ovviamente potete fare la ricetta delle tagliatelle all'uovo classiche, il sugo ai peperoni ci sta benissimo lo stesso. Questa ricetta con i peperoni è perfetta anche d'estate, quando questi ortaggi sono nella loro stagione e si trovano nel punto del massimo sapore, perché non risulta pesante. Se avete problemi di digestione, abbiate cura di eliminare bene da essi i filamenti bianchi e i semi, in questo modo saranno leggerissimi!

Vi è venuta voglia? Ecco come si fa la ricetta del e tagliatelle al cacao con crema di peperoni e noci.

Ingredienti per la pasta

Ingredienti per il condimento

Peperoni 600 g

Cipolle 150 g

Basilico 1 ciuffo

Panna fresca 2 cucchiai

Gherigli di noci 50 g

Sale qb

Olio EVO 4 cucchiai

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta delle tagliatelle al cacao con crema di peperoni e noci per prima cosa preparate la pasta, formate una fontana con la farina, unite la semola rimacinata e il cacao, create un cratere al centro e unite le uova e i tuorli, insaporite con un pizzico di sale e con una forchetta cominciate a sbattere le uova raccogliendo piano piano le farine, una volta ottenuto un composto stabile lavoratelo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, se l’impasto risultasse troppo secco bagnatevi le mani con poca acqua durante la lavorazione. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

1

Nel frattempo rimuovete i semi e i filamenti bianchi interni dai peperoni, quindi tagliateli a listarelle. Fate scaldare un giro di olio in padella, unite la cipolla tritata finemente e fate rosolare a fuoco moderato, aggiungete i peperoni preparati mescolate il tutto e insaporite con qualche foglia di basilico e una presa di sale. Coprite e lasciate cuocere coperto per circa 25 minuti o fino a che i peperoni risultino teneri, se necessario aggiungete poca acqua calda.

2

Tritate grossolanamente le noci e fatele tostare in un padellino antiaderente senza aggiungere grassi, unite anche un pizzico di sale, quindi allontanate dal fuoco e tenete da parte.

3

A questo punto riprendete l’impasto e stendetelo dell’altezza di pochi mm spolverate il piano di lavoro con della semola rimacinata quindi formate delle strisce di circa 25 cm di lunghezza, arrotolate le strisce e formate le tagliatelle tagliando i rotolini ogni 6,7 mm.

4

Trasferite i peperoni ormai cotti in un boccale e frullateli con il frullatore a immersione, se necessario regolate di sale, mettete la crema ottenuta in padella sul fuoco e unite la panna fresca, lasciate prendere calore a fuoco basso.
Tuffate ora le tagliatelle in abbondante acqua salate, a cui avrete aggiunto un goccio di olio, per non far attaccare la pasta, fate lessare per un paio di minuti quindi trasferite in padella con il condimento, amalgamate bene e se necessario aggiungete poca acqua di cottura per ammorbidire il tutto. Servite con le noci tostate nei singoli piatti di portata.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE