DOLCI

Crostata con crema al cocco

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 45 min

Tempo di riposo: 30 min

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

Non potete capire il profumo che ha inondato la cucina!
Eh sì, perché questa crostata con crema al cocco è davvero speciale.
Un dolce semplicissimo da fare ma ricco, ricchissimo di gusto e sapore e soprattutto odore!

Una base friabile e leggera accoglie in sé una crema deliziosa e l’insieme dei due elementi è davvero irresistibile.

Se volete sapere come si fa la crostata con crema al cocco, seguite il mio passo passo.

Per renderla ancora più golosa potreste pensare a una versione di crostata al cocco e cioccolata, ma questa di certo è già parecchio buona.
Un dolce squisitamente eccellente, perfetto da fare in tantissime occasioni, soprattutto quando avete ospiti all''improvviso e volete servir loro qualcosa di semplice e speciale.
Abbinate le fette di crostata con il cocco al tè oppure servitele come dessert a fine cena, ne saranno tutti entusiasti!

Provate questa ricetta della crostata al cocco e vedrete che mi darete ragione!

Ingredienti per la frolla

Farina 00 300 g

Burro 150 g

Zucchero 100 g

Farina di mandorle 20 g

Tuorli d’uovo 1

Acqua 50 ml

Sale 1 pizzico

Pepe di Sichuan 2 pizzichi

Preparazione

Per prima cosa preparate la frolla mescolando la farina, il burro freddo a pezzettini e la farina di mandorle.
Aggiungete anche un pizzico di pepe di Sichuan, un pizzico di sale e lo zucchero.
Potete impastare a mano o con un robot da cucina.
Quando si iniziano a formare delle briciole, procedete aggiungendo 1 tuorlo leggermente sbattuto.
Fate incorporare il tutto, piano piano, sbriciolando senza fretta, aggiungete anche qualche cucchiaio di acqua per legare il tutto e quando si inizierà a compattare formate un panetto.
Mettetelo tra due fogli di carta forno e schiacciatelo leggermente inizialmente con le mani quindi appiattitelo con il mattarello.
Trasferite la frolla in frigorifero per almeno 30 minuti.

1

Nel frattempo preparate la farcia: in una terrina mescolate i tuorli, le uova intere, il latte condensato e la panna.
Dopo aver amalgamato bene questi ingredienti incorporate anche il cocco.

2

Riprendete la frolla dal frigo e foderate uno stampo grande per crostata cosparso di staccante o ben imburrato, oppure due stampi più piccoli da 18 cm come in questo caso.
Bucate la frolla sul fondo con i rebbi di una forchetta e versate il ripieno.
Se vi piace potete aggiungere qualche pizzico di cannella sulla superficie.

3

Infornate a 190 °C in forno statico per 45 minuti, e poi gli ultimi 10 minuti mettete la carta forno sulla superficie e date calore solo sotto.

Sfornate, lasciate raffreddare e sformate per servire la crostata.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Pasta sfoglia

Pasta Sfoglia, Pasta Brisé, Pasta Frolla e Pasta Fillo: quali sono le differenze e le migliori ricette

Leggi tutto