SECONDI

Chicharrón de pescado

Autori

Luca Pappagallo

Chicharrón de pescado

Tempo di preparazione: 50 min

Tempo di cottura: 10 min

Tempo di riposo: 30 min

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Friggere

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno

Servizio: Caldo, Tiepido

Difficoltà: Facile

Origine: Peru

Il chicharrón de pescado è un piatto delizioso a base di pesce che sicuramente sorprenderà i vostri ospiti. Una ricetta peruviana, che fa sempre colpo proprio per la semplicità di esecuzione e la sua bontà. In alcuni ristoranti locali si trova anche come ali di gallina, proprio per la sua forma tipica che ricorda appunto le ali di questo volatile. Una ricetta tradizionale che può essere rifatta tranquillamente anche a casa vostra.

In questo caso, come ricetta tipica vuole, abbiamo usato i filetti di halibut, che ha una carne molto tenera, se non li trovate, potete sostituirli con il rombo o altri filetti a vostro gusto. Provate appena possibile la ricetta del chicharrón de pescado, noi l'abbiamo servita con una salsetta piccante da urlo!

Ingredienti per la salsa piccante

Maionese 150 g

Cipolle 60 g

Prezzemolo 1 ciuffo

Cetriolini sott’aceto 2

Capperi 1 cucchiaino

Peperoncini in polvere 1 cucchiaino

Paprika dolce 1 cucchiaino

Sale qb

Ingredienti per l'insalata di cipolle

Ingredienti per servire

Avocado 1 qb

Tacos 8

Preparazione

Quando volete fare la ricetta del chicharrón de pescado per prima cosa rimuovete il carapace e le interiora dai gamberoni dopodiché tagliate i filetti di pesce a bocconcini di circa 2 cm abbondanti di lato e trasferite in un recipiente. Preparate la marinata di condimento frullando il succo di due lime insieme al peperoncino Aji amarillo privato dei semi, quindi unite il preparato nel contenitore con il pesce, aggiungete il succo di un lime, amalgamate il tutto e coprite con la pellicola, trasferite in frigorifero per almeno 30 minuti.

1

Nel frattempo preparate la salsa piccante: tritate finemente la cipolla, i cetrioli sott’aceto, il prezzemolo e i capperi, trasferite il tutto in una terrina aggiungete la maionese, la paprica e il peperoncino in polvere, amalgamate bene il tutto e correggete se necessario di sale.

2

Ora dedicatevi alla preparazione dell’insalata di cipolle, mettete i peperoncini secchi in un pentolino con dell’acqua accendete il fuoco e calcolate 5 minuti dal momento del bollore quindi scolateli e trasferiteli nel mortaio, aggiungete gli spicchi di aglio privati della camicia quindi pestate fino ad ottenere un composto pastoso, unite il succo di 3 lime e mescolate.
Affettate le cipolle rosse sottilmente trasferitele in un recipiente e aggiungete il composto di aglio e peperoncino, condite con il sale e l'origano secco a piacere quindi mescolate il tutto.

3

A questo punto, rimuovete il pesce dalla marinata, trasferitelo nelle uova sbattute e poi nella farina dopo averla aromatizzata con un cucchiaio di aglio in polvere. Rimuovete la farina in eccesso quindi mettete a friggere in olio di semi a 180°C per pochi minuti, fino a doratura, scolate per rimuovere l’olio in eccesso e spolverate di sale.
Servite il pesce fritto nei Tacos con l'insalata di cipolle, la salsa piccante e qualche fetta di avocado.

4

Servite!