SECONDI

Melanzane a scarpone

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 40 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Friggere, Al Forno, Rosolare

Stagioni: Estate, Autunno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Origine: Italia , Napoli

Sta arrivando il periodo delle melanzane e con questo ingrediente si possono fare mille piatti diversi, uno più buono dell'altro, ma quello che vi voglio proporre io è davvero speciale: Melanzane a scarpone! Come fa intuire il nome si tratta di una ricetta tipica napoletana, nata proprio dall'estro creativo dei partenopei che hanno associato la forma di una scarpa a quest'ortaggio saporito. In effetti tagliata a metà e leggermente svuotata ha proprio quella forma e grazie ad essa è perfetta per contenere diversi tipi di ripieni, in questo caso abbiamo utilizzato un ripieno adatto anche per i vegetariani, ma ogni volta potete provare a cambiarlo. Chiamate anche melanzane a barchetta sono un must della stagione estiva. Buonissime e se le portate a tavola ai vostri ospiti vi posso garantire che il bis sarà assicurato!

Ingredienti

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta delle melanzane a scarpone, per prima cosa dividete le melanzane a metà per il senso della lunghezza e prelevate la polpa, ottenendo così dei gusci da riempire. In questo caso abbiamo utilizzato delle melanzane di piccole dimensioni, circa 300 g l’una.

1

Riducete la polpa ottenuta a pezzi di piccole dimensioni e friggiteli in olio di semi a 180°C fino a doratura, intanto tagliate a metà i pomodorini per il seno della lunghezza e tenete da parte.
Una volta fritta la polpa delle melanzane scolate su carta assorbente e mettete a friggere i gusci, fate cuocere fino a doratura quindi scolate su carta assorbente.

2

Nel frattempo mettete un giro di olio EVO in padella, unite l’aglio tagliato a fette piuttosto sottili e quando comincerà a sfrigolare aggiungete i pomodorini preparati, insaporite con qualche foglia di basilico e dopo pochi minuti di cottura a fuoco vivace aggiungete le olive taggiasche denocciolate e la polpa delle melanzane fritte, regolate di sale e proseguite la cottura per pochi minuti il tempo necessario a far insaporire tutti gli ingredienti.

3

Disponete ora i gusci su una teglia rivestita di carta forno, salate leggermente e riempite i gusci con la preparazione a base di pomodorini, olive e melanzane, aggiungete qualche cubetto di scamorza affumicata e qualche foglia di basilico spezzettata, trasferite in forno statico preriscaldato a 190°C per 15 minuti dopodiché passate alla funzione grill a 220°C e proseguite la cottura per circa 5 minuti.
Le melanzane a scarpone sono pronte per essere servite.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Piatti vegetariani

Ricette vegetariane, per scelta e per gusto

Leggi tutto