ANTIPASTI

Caponata di pesce

Autori

Luca Pappagallo

Caponata di pesce

Tempo di preparazione: 0 min

Tempo di cottura: 0 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: -

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

La caponata di pesce è una gustosa alternativa alla classica. Una ricetta sfiziosa e perfetta da portare a tavola quando si vuol stupire i propri ospiti o si vuol preparare qualcosa di gustoso che racchiuda tutto il sapore del mare. La ricetta della caponata di pesce è di origine campana, se vi piace il polpo e cercate sempre nuovi modi per prepararlo, questa è la ricetta giusta per voi!

Preparazione

Per realizzare la ricetta della caponata di pesce, sistemate il polpo in una casseruola con la carota, il sedano e la cipolla, ridotte a pezzetti, uno spicchio d'aglio intero leggermente schiacciato, un ciuffo di prezzemolo, qualche grano di pepe e un pizzico di sale.

1

Mettete sul fuoco e lasciate andare a calore moderato per 1 ora (dipende dalla grandezza); fatelo raffreddare nella sua acqua di cottura, poi scolatelo, tagliatelo a pezzetti e conditelo con un filo d'olio.

2

Insaporite la patata precedentemente lessata e tagliata a tocchetti con sale, prezzemolo tritato e olio.

3

Versate un litro d'acqua e l'aceto in una ciotola, immergetevi le friselle e fatele spugnare per un paio di minuti; sollevatele e scolatele bene, poi adagiatele in un piatto da portata e conditele con poco pepe macinato e un filo di olio.

4

Distribuitevi il polpo, le carotine sottaceto, la patata e le foglie di scarola riccia. Condite con un pizzico di sale e un'emulsione di olio e aceto. Servite subito.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE