CONTORNI

Sformatini di bietole

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 60 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Lessare

Stagioni: Primavera, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo, Tiepido

Difficoltà: Facile

Gli sformatini di bietole possono essere serviti come un delizioso contorno e uno stuzzicante antipasto. Perfetti in tantissime occasioni sono facili da fare e molto saporiti. Morbidi, umidi, profumati e golosi risultano sempre tanto graditi. Gli sformatini di bietole con la besciamella inoltre sono un bel modo di presentare questa verdura che è davvero un alleato per il nostro organismo. Con le sue fibre, le sue vitamine e i suoi sali minerali è decisamente fondamentale per noi. Siamo sicuri che preparandole in questo modo anche ai bambini, che di solito storcono il naso davanti a piatti dal colore verde, piaceranno tantissimo. 

Vi consigliamo di realizzare in casa seguendo il nostro passo passo la besciamella, in questo modo sarà una ricetta con le bietole economica. Se però andate di fretta e non avete tempo, potete tranquillamente acquistarla già pronta al supermercato.

Qui vi presentiamo gli sformatini in monoporzione che risultano molto scenografici ed eleganti ma ovviamente se per voi è più comodo potete fare uno sformato di bietole più grande e poi tagliarlo a fette. 

Come sempre noi vi diamo la ricetta ma voi adeguatela alle vostre esigenze! 

Ingredienti

Bietole 700 grammi

Uova 2 pezzi

Parmigiano Reggiano 150 grammi

Burro quanto basta

Pangrattato quanto basta

Noce moscata quanto basta

Pepe bianco quanto basta

Sale quanto basta

Ingredienti per la besciamella

Farina 00 80 grammi

Burro 80 grammi

Latte 600 millilitri

Sale quanto basta

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta degli sformatini con le bietole per prima cosa preparate la besciamella, In un pentolino fate sciogliere il burro, unite la farina e amalgamatela bene, lasciate cuocere per pochi minuti quindi unite il latte caldo tutto in una volta, mescolate con una frusta in modo che non si formino grumi, quindi lasciate addensare bene a fuoco medio basso mescolando di frequente, in fine regolate di sale. Tenete da parte.

1

Mettete a lessare le bietole, precedentemente pulite, In acqua bollente salata per 5 minuti quindi scolatele e trasferitele in acqua e ghiaccio per fermare la cottura e fissare il colore. Una volta fredde strizzatele bene dall'acqua assorbita e tritale grossolanamente.

2

Trasferite le bietole in un recipiente insieme alla besciamella, regolate di sale, pepe bianco e insaporite con la noce moscata, quindi frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. In un altro contenitore amalgamate il formaggio con le uova e trasferite nel recipiente con il preparato di bietole e besciamella, mescolate bene il tutto.

3

Imburrate ora 8 pirottini di alluminio e cospargeteli di pangrattato, quindi trasferite il composto all'interno, mettete a cuocere in forno statico a 180°C per circa 50 minuti quindi sfornate e lasciate raffreddare in modo da far compattare bene gli sformatini. Buon appetito!

4

Servite!

RICETTE CORRELATE