PRIMI

Risotto al pomodoro

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Rosolare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Una canzone famosa di Rita Pavone diceva “W la pappa col pomodoro”!
E quella si sa: è buonissima.
Ma io dico anche “W il risotto al pomodoro”!
Un piatto fantastico, semplice e genuino che si fa in poco tempo e con pochissimi ingredienti.

Una buona qualità di riso, dei pomodori pelati, il basilico profumato, la mozzarella che fila e l’abbondante parmigiano rendono questo piatto davvero speciale!

Se vi state chiedendo quante calorie ha il risotto al pomodoro, quello che posso dirvi è… “dipende”!
Dipende molto, infatti, dalla quantità di olio che versate in padella.
Il riso è meno calorico della pasta e sazia di più in termini di peso, quindi se utilizzerete poco condimento, otterrete un piatto saporito ma leggero!

Questa versione, poi, si può trasformare in maniera semplice in risotto al pomodoro al forno: vi basterà tenere il sugo più liquido e aggiungere tanta mozzarella per poi infornare finché non si sarà formata una bella crosticina croccante.

È una ricetta con il riso fantastica che piace sempre a tutti: i bambini lo amano e i grandi tornano un po’ bambini.
Se volete realizzare un piatto semplice di riso ma delizioso, questa è la ricetta giusta per voi!

Ingredienti

Preparazione

Mettete un filo di olio in una padella, accendete il fuoco e unite anche 1 spicchio di aglio scamiciato.
Appena inizia a sfrigolare aggiungete il pomodoro pelato frullato.
Aggiungete nel sugo qualche foglia di basilico e un paio di pizzichi di sale, quindi cuocete per 5-10 minuti, coprendo con un paraschizzi.
Quando risulterà ristretto, mettete da parte.

1

Mettete un filo di olio in un altra casseruola, quindi fateci tostare il riso.
Quando il chicco diventa traslucido, ci vorranno 2-3 minuti al massimo, aggiungete il brodo vegetale caldo fino a coprirlo circa 1 dito oltre la superficie del riso.
Attendete che il brodo venga assorbito, quindi aggiungete la salsa di pomodoro preparata in precedenza e dalla quale avrete tolto l’aglio.
Proseguite la cottura mescolando di frequente per non rischiare di far attaccare il riso alla padella.
Unite ancora brodo caldo all'occorrenza e portate a cottura.

2

A cottura ultimata assaggiate e, nel caso fosse necessario, regolate di sale.
Spostate il tegame lontano dal fuoco e mantecate con il parmigiano grattugiato.

3

Impiattate e aggiungete dei cubetti di mozzarella nei singoli piatti, il calore del riso li farà scogliere rendendo la preparazione ancora più gustosa.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Riso

Il riso, come sceglierlo, come utilizzarlo e come riciclarne l'acqua di cottura

Leggi tutto