ANTIPASTI

Pane all'aglio

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 2 h 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo, Tiepido

Difficoltà: Medio

Il pane all'aglio è una ricetta famosa in tutto il mondo ma in Italia non è particolarmente conosciuta. Da non confondersi con il pane con l'aglio strusciato, non è la solita bruschetta, ma è proprio un impasto che dà come risultato un filoncino molto aromatico e saporito che è perfetto per essere farcito o per accompagnare salumi e formaggi ma è irresistibile anche così com'è, in realtà sta benissimo anche con il pesce, una mousse di tonno o una fettina di salmone affumicato si sposano benissimo! 

Molto probabilmente si tratta di una ricetta di origine americana, lì infatti di aglio se ne fa largo uso e viene chiamato in lingua originale Garlic Bread che viene servito come antipasto o aperitivo sfizioso. Realizzare la ricetta del pane all'aglio è molto semplice, gli ingredienti di uso assolutamente comune lo rendono economico e alla portata di tutti. Dal vostro forno uscirà un profumino delizioso che davvero conquisterà tutti. 

È la ricetta perfetta per chi ama le erbe spontanee e aromatiche, in questo caso abbiamo utilizzato l'origano, ma via via e seguendo il vostro gusto personale, potrete ottenere pani sempre nuovi. Potete per esempio sostituirlo con prezzemolo, erba cipollina, basilico, salvia, fatevi guidare dalla vostra fantasia! 

Preparate con noi il pane all'aglio, stupirete i vostri ospiti di certo! 

Ingredienti per l'impasto

Farina 00 280 grammi

Latte 160 millilitri

Lievito di birra 10 grammi

Aglio 3 spicchi

Burro 15 grammi

Olio EVO 2 cucchiaini

Zucchero 1 cucchiaino

Origano secco 2 pizzichi

Sale 1 pizzico

Ingredienti per il condimento

Burro quanto basta

Aglio 1 spicchio

Origano secco quanto basta

Peperoncini in fiocchi quanto basta

Preparazione

Per prima cosa sciogliete il lievito in un ciotolino con un cucchiaino di zucchero, in un contenitore capiente unite la farina, il latte leggermente tiepido, il burro morbido, tre spicchi di aglio spremuti, l’origano secco, il sale e il lievito appena preparato. impastate il tutto prima all’interno della ciotola poi sul piano di lavoro.

1

Lavorate l’impasto per una decina di minuti, fino a renderlo liscio e omogeneo. Trasferitelo in un contenitore e ungetelo con 2 cucchiaini di olio, coprite con la pellicola, praticate dei fori sulla pellicola e mettetelo a lievitare in un posto riparato per almeno 2 ore o fino a raddoppio.

2

Trascorso questo tempo spremete uno spicchio di aglio in poco burro fuso quindi dividete l’impasto a metà e formate due filoncini, trasferiteli su una placca rivestita di carta forno, spennellateli con il burro appena preparato, insaporite con dell’origano secco e del peperoncino in fiocchi, in fine
praticate delle incisioni trasversali sui filoncini e lasciate lievitare per 30 minuti prima di infornare.

3

Cuocete i filoncini in forno a 200°C statico per circa 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella prima di servire.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE