ANTIPASTI

Rosti di cavolfiore

Autori

Luca Pappagallo

Rosti di cavolfiore

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

I Rosti di cavolfiore sono un antipasto davvero ottimo, perfetto per mettere tutti d'accordo, infatti sono molto semplici da realizzare ma dal sapore unico!

Ingredienti

Aglio 3 spicchi

Cavolfiore 600 grammi

Uova 2 pezzi

Parmigiano Reggiano 60 grammi

Olio EVO 2 cucchiai

Sale quanto basta

Pepe nero quanto basta

Preparazione

Per preparare i rosti di cavolfiore, prendete il cavolfiore, eliminate la parte centrale più dura e dividetelo a cimette.

1

Grattugiate le cimette di cavolfiore con una grattugia e raccogliete il cavolfiore grattugiato all’interno di un panno. Condite il cavolfiore con un pizzico di sale e mescolate. Strizzate bene il cavolfiore, cercando di far fuoriuscire il più possibile l’acqua di vegetazione.

2

Trasferite il cavolfiore grattugiato, in una scodella. Aggiungete nella scodella insieme al cavolfiore: le uova, il parmigiano grattugiato, gli spicchi d’aglio spremuti e aromatizzate il tutto, con un pizzico di pepe. Mescolate e amalgamate bene, in maniera tale da formare un composto unico.

3

Prendete delle porzioni d’impasto del peso di circa 70 g ciascuno. Formate delle polpettine piatte, o vero sia i rosti.

4

Mettete i rosti all’interno di una placca, foderata con della carta da forno e trasferite e cuocete in forno preriscaldato statico a 200°C per circa 25-30 minuti.

5

Trascorso il tempo di cottura, sfornate i rosti di cavolfiore e serviteli caldi.

Buon appetito!!!

6

Servite!

RICETTE CORRELATE