PRIMI

Ravioli ripieni con il pecorino fresco

Autori

Luca Pappagallo

Ravioli ripieni con il pecorino fresco

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

I Ravioli ripieni con il pecorino fresco sono un ottimo primo piatto davvero sfizioso, un modo diverso per portare a tavola un ottimo piatto di ravioli.

Come si fanno i Ravioli ripieni con il pecorino fresco? Semplicissimo!

Realizzare la ricetta dei Ravioli ripieni con il pecorino fresco è davvero semplice, richiede un po' di lavoro, ma vi assicuro che il risultato è più che garantito, provateli e non tornerete mai più indietro, il loro ripieno vi conquisterà subito.

Ingredienti per la pasta

Semola 500 g

Uova 3

Olio EVO qb

Sale qb

Ingredienti per il ripieno

Pecorino fresco 600 g

Bietole 300 g

Burro 15 g

Uova 3

Farina 1 cucchiaino

Noce moscata qb

Zafferano qb

Pecorino qb

Pepe nero qb

Sale qb

Preparazione

Sulla spianatoia, impastate la semola con le uova, l'olio e un pizzico di sale; appena avete ottenuto un impasto liscio e discretamente compatto, copritelo con un telo e lasciatelo riposare.

1

Intanto, a parte, preparate il ripieno: lessando in abbondante acqua salate le bietole (o spinaci); scolate le verdure, strizzatele e tagliatele grossolanamente, quindi saltatele in padella con poco burro.

2

Ora, in una ciotola capace mettete le bietole, grattugiatevi sopra il formaggio pecorino, unite le uova e la farina; mescolate il tutto con cura, regolando di sale e pepe e profumando con zafferano e noce moscata grattugiata, a piacere.

3

Riprendete l'impasto, spianate la sfoglia con il mattarello, assai sottile; da questa, con la rotella dentata o un coltello, ricavate tanti riquadri di pasta, di circa 4 - 5 cm si lato; al centro di questi mettete una cucchiaiata di ripieno, ripiegate la sfoglia, saldate i bordi e terminate di confezionarli.

4

Lessate i ravioli in abbondante acqua salata; appena vengono a galla, sgrondateli con delicatezza, poneteli nel grande piatto da portata, conditeli con sugo al pomodoro e abbondante spolverata di pecorino grattugiato.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE