DOLCI

Pastiera napoletana ricetta classica di Pasqua

Autori

Luca Pappagallo

Pastiera napoletana ricetta classica di Pasqua

Tempo di preparazione: 2 h

Tempo di cottura: 1 h 30 min

Tempo di riposo: 2 h 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

A Pasqua sulle tavole dei napoletani non può mai mancare uno tra i più tipici dolci tradizionali, ovvero la pastiera. Una torta ricca di gusto ma sopratutto profumatissima, all'interno della quale si ritrova la ricotta, i canditi, e tantissimi profumi ben bilanciati. Ciò che rende davvero caratteristico questo dolce è la presenza del grano che viene cotto nel latte lentamente, con le bucce degli agrumi ma ovviamente si può comprare anche già bello e fatto. Nelle case partenopee si inizia a preparare dal giovedì Santo, in quanto

Ingredienti per la frolla

Farina 300 g

Strutto 150 g

Zucchero a velo 150 g

Tuorli d’uovo 3

Sale 1 pizzico

Ingredienti per il grano

Grano per pastiera 250 g

Latte 50 g

Cannella in polvere 0.5 cucchiaini

Zucchero 1 cucchiaio

Scorza di limone 1

Sale 1 pizzico

Ingredienti per la ricotta

Ricotta 250 g

Uova 2

Tuorli d’uovo 1

Zucchero a velo 180 g

Canditi 100 g

Scorza di limone 2 cucchiaini

Cannella in polvere 0.5 cucchiaini

Aroma ai fiori d’arancio 1 cucchiaio

Sale 1 pizzico

Preparazione

Quando volete fare la pastiera napoletana, preparate la pasta frolla impastando tutti gli ingredienti nell'impastatrice dotata di gancio a foglia fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi riponetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

1

Nel frattempo mettete in una pentola il grano già cotto insieme al latte e a tutti gli altri ingredienti indicati.
Mettete la pentola sul fuoco e lasciate che il grano s'insaporisca, mescolando continuamente. Il grano sarà pronto quando avrà assorbito tutto il latte e si sarà formato un composto un po' colloso.

2

Togliete la pentola dal fuoco e lasciate da parte a freddare; una volta freddo rimuovete dal grano la scorzetta di limone.
Preparate, quindi, la farcia di ricotta: lavorate bene la ricotta in una ciotola con una frusta o un cucchiaio fino a quando risulterà piuttosto cremosa.
Unite, quindi, lo zucchero a velo continuando a lavorare il composto.

3

Aggiungete, successivamente, le uova, una per volta, ed il tuorlo, mescolando fino a quando ciascun uovo sarà completamente assorbito dal composto.
Incorporate i canditi e tutti gli aromi e mescolate per amalgamare il tutto.
Unite il composto di ricotta al grano e mescolate bene. Riponete in frigorifero la farcia fino al momento di utilizzarla.

4

Riprendete dal frigorifero la pasta frolla e stendetela in uno strato uniforme. Imburrate uno stampo di 22 cm di diametro e foderatelo con la pasta frolla.
Bucherellate la pasta frolla.
Riprendete la farcia dal frigorifero e riempite lo stampo.

5

Stendete la frolla rimasta e ricavatene delle strisce aiutandovi con una rotella taglia pasta. Adagiate le strisce di frolla sulla farcia per decorare la pastiera.
Infornate la pastiera a 170°C per 1 ora e 15 minuti o fino a quando la frolla e la farcia risulteranno ben dorate.

6

Fate freddare la pastiera nello stampo, quindi sformatela e servitela tagliata a fette con una spolverata di zucchero a velo.

7

Servite!

Pastiera napoletana ricetta classica di Pasqua

RICETTE CORRELATE