PRIMI

Spaghetti cipolla e origano

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Lessare, Rosolare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Gli spaghetti cipolla e origano sono un gran piatto! Semplicissimo da realizzare, economico, furbo e decisamente saporito perfetto quando si ha voglia di qualcosa di buono ma non si ha molto tempo da dedicare ai fornelli. Pochissimi ingredienti che di certo avrete già in casa lo rendono fattibile anche all'ultimo munito. Se avete ospiti all'improvviso, se avete fatto tardi a preparare il pranzo questi spaghetti con le cipolle e l'origano sono un primo piatto perfetto per voi.

La dolcezza delle cipolle crea un contrasto perfetto con l'aroma intenso dell'origano, inoltre l'aggiunta di briciole di pane tostate dà quel crunch che non guasta mai. Una ricetta perfetta da tirar fuori anche una sera d'estate. Qui ho utilizzato gli spaghetti ma questo sugo con le cipolle sta benissimo anche sulla pasta corta. Questa ricetta sfiziosa me l'ha suggerita Alice e di certo le sono grato, perché è stata una bellissima scoperta!

Provate questa ricetta degli spaghetti con le cipolle e origano e vedrete che successo sulle vostre tavole!

Ingredienti

Olio EVO 6 cucchiai

Sale qb

Origano 3 pizzichi

Peperoncini rossi 1

Mollica di pane raffermo 150 g

Spaghetti 400 g

Aglio 1 spicchio

Cipolle 4

Preparazione

Prendete della mollica di pane raffermo e tritatela in modo da ottenere delle briciole, in una padella mettete un bel giro di olio, l’aglio scamiciato e mentre prende calore l’olio affettate le cipolla in maniera non troppo sottile.

1

Tuffate nell’olio caldo il pane che non deve bruciare ma deve diventare bello dorato e croccante, aggiungete subito anche 3 pizzichi di origano quindi rimuovete lo spicchio d'aglio e una volta pronto allontanatelo dal fuoco.

2

In un altra padella, abbastanza capiente da contenere poi anche la pasta, aggiungete un giro di olio, fate prendere leggermente calore quindi unite subito le cipolle preparate. Regolate il fuoco medio alto e fate rosolare bene, le cipolle non devono stufare, si devono brunire. Seguite la cottura mescolando di frequente per non rischiare di far attaccare alla padella. Quando risulteranno ben colorite, regolate di sale abbassate il fuoco al minimo in modo da tenere in caldo la preparazione.

3

Cuocete la pasta in acqua salata, ammorbidite il sughetto di cipolle con poca acqua di cottura.
Scolate la pasta quando è decisamente al dente, trasferite in padella insieme ale cipolle e amalgamate bene, completate la cottura della pasta unendo ancora un pò della sua acqua.

4

In ultimo affettate i peperoncini e aggiungetene metà in padella lasciate insaporire per pochi istanti e allontanate dal fuoco. Servite aggiungendo ancora un po di peperoncino e le briciole di pane croccanti nei singoli piatti.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE

Articoli correlati

Spaghetti

Spaghetti perfetti: il formato di pasta più amato e le ricette più gustose

Leggi tutto