SECONDI

Polpetti patate e peperoni

Autori

Luca Pappagallo

Polpetti patate e peperoni

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 90 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare, Stufare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

La ricetta dei polpetti patate e peperoni è molto interessante da fare e da mangiare. Un mix di sapori incredibile, in quanto si mescolano ingredienti di terra e di mare in maniera molto equilibrata. I polpi conferiscono sapidità, i peperoni una spinta aromatica pungente e le patate addolciscono il tutto. Vi è venuta l'acquolina? Non vi resta che provare questa ricetta con i polpi, non ve ne pentirete!

Ingredienti

Polpetti 1.2 kg

Patate 400 g

Peperoni rossi 150 g

Peperoni gialli 150 g

Concentrato di pomodoro 30 g

Pomodori pelati 3 cucchiai

Aglio 1 spicchio

Peperoncini piccanti 1

Sale qb

Olio EVO 4 cucchiai

Preparazione

Quando volete fare la ricetta dei polpetti patate e peperoni per prima cosa dovrete dedicarvi alla pulizia dei polpetti: rimuovete le interiora presenti nella testa, eliminate il becco e gli occhi quindi sciacquate accuratamente sotto acqua corrente, In questo caso stiamo utilizzando dei polpetti scongelati, quindi già inteneriti dall’azione del congelamento.

1

In una casseruola adatta per le lunghe cotture fate scaldare un giro di olio, unite uno spicchio di aglio in camicia e un peperoncino piccante intero, privato solamente del picciolo, quando l’olio comincia a sfrigolare unite i polpetti. Fate cuocere a fuoco medio mescolando di tanto in tanto e lasciate evaporare completamente il liquido ceduto dal pesce.
Intanto tagliate i peperoni, dopo aver rimosso i semi e i filamenti bianchi interni, a rettangoli di circa 2 per 3 cm e le patate a cubetti di circa 3 cm di lato.

2

Quando il liquido in casseruola sarà completamente evaporato unite il concentrato di pomodoro e circa 3 cucchiaio di pomodori pelati precedentemente frullati, aggiungete anche i peperoni e le patate preparati in precedenza, mescolate il tutto, abbassate la fiamma al minimo e coprite con il coperchio, lasciate cuocere con il fuoco al minimo per almeno un'ora mescolando di tanto in tanto o fino a che i polpetti risultino teneri, abbiate cura di mantenere umida la preparazione aggiungendo all’occorrenza poca acqua calda. Al termine della cottura regolate di sale prima di servire.

3

Servite!

RICETTE CORRELATE