PRIMI

Pizzoccheri valtellinesi

Autori

Luca Pappagallo

Pizzoccheri valtellinesi

Tempo di preparazione: 60 min

Tempo di cottura: 15 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 6 persone

Metodo di cottura: Lessare, Rosolare

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Origine: Italia , Lombardia

I pizzoccheri valtellinesi sono una tipica ricetta del Nord Italia, molto simili alle tagliatelle sono fatta con grano saraceno e sono leggermente più corti e larghi. Un gran primo piatto molto saporito e gustoso che di certo amerete in un giorno d'inverno quando avete voglia di ristorarvi un po'. Provate questa ricetta squisita e sentirete che bontà incredibile!

Ingredienti per i pizzoccheri

Ingredienti per il condimento

Verza 400 g

Patate 400 g

Formaggio Latteria 300 g

Parmigiano Reggiano 100 g

Burro 200 g

Aglio 2 spicchi

Preparazione

Per preparare i pizzoccheri alla valtellinese per prima cosa versate la farina di grano saraceno in un recipiente, aggiungete la farina 00, mescolate e unite l’acqua, è preferibile che l’acqua sia tiepida in modo da facilitare la formazione dell’impasto, lavorate il composto prima nel contenitore e successivamente rovesciate sul piano di lavoro, impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, se l’impasto risultasse troppo asciutto unite poca acqua durante la lavorazione. Stendete ora l’impasto con il mattarello, sul piano leggermente infarinato con la farina di grano saraceno, fino ad ottenere uno spessore di circa 2,3 mm quindi formate delle strisce larghe circa 7-8 cm dopodiché tagliate le strisce dal lato corto ogni 6-7 mm così da ottenere i pizzoccheri, tenete da parte fino al momento della cottura.

1

Dedicatevi ora alla preparazione delle verdure, pelate le patate e riducetele a cubetti di circa 2 cm di lato, rimuovete le foglie più esterne della verza quindi tagliate le foglie in modo da ottenere delle listarelle di 2-3 cm di larghezza. Mettete a lessare le patate in abbondante acqua bollente salata, dopo un paio di minuti unite la verza preparata lasciate cuocere ancora per un paio di minuti quindi aggiungete anche i pizzoccheri, proseguite la cottura ancora per 8 minuti.

2

Intanto in un pentolino fate sciogliere il burro insieme agli spicchi di aglio tagliati a fettine, mantenete sul fuoco fino rendere il burro color nocciola.

3

Una volta pronti scolate i pizzoccheri con le patate e la verza e formate un primo strato in una pirofila capiente unite parte del parmigiano grattugiato e del formaggio latteria tagliato a fette, proseguite con alti pizzoccheri patate e verza quindi aggiungete i formaggi, proseguite così fino a terminare tutti gli ingredienti, a questo punto versate il burro caldo appena preparato all’interno della pirofila e amalgamate il tutto.
Potete servire i pizzoccheri alla valtellinesi immediatamente oppure cospargere la preparazione con del parmigiano grattugiato e trasferire in forno con la funzione grill a 220°C per circa 10 minuti o comunque fino a gratinatura.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE