Torta salata pomodori secchi e olive
Ricette,  Torte salate

Torta salata pomodori secchi e olive

Se amate come noi preparare per voi e per i vostri cari, rustici al forno, allora dovete assolutamente provare a fare questa torta salata pomodori secchi e olive.

Molto semplice da realizzare è decisamente molto scenografica, grazie al modo in cui si ruotano i lembi della torta stessa.

La torta salata pomodori secchi e olive è buonissima sia per una cena sfiziosa con amici, ma è l’ideale anche da presentare a un buffet o un aperitivo o perché no, per una gita fuori porta o un pic nic perché è ottima sia tiepida che fredda.

Provate questa ricetta e fateci sapere se vi è piaciuta!

Ecco come si fa la torta salata pomodori secchi e olive.

Ingredienti per 4 persone:

Pasta sfoglia tonda 2 confezioni (circa 250 g l’una)

Olive nere snocciolate 150 g

Pomodori secchi 8

Rosmarino 1-2 rametti

Tuorlo 1 + Latte 1 goccio ( per spennellare )

Basilico 1 ciuffo

Spicchio d’aglio 1

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Semi di Sesamo bianco 2-3 cucchiai

Preparazione:

Per preparare la torta salata pomodori secchi e olive, riunite all’interno di un tritatutto: le olive nere snocciolate, i pomodori secchi, sgocciolati dal proprio liquido di conservazione, lo spicchio d’aglio sbucciato, al quale avrete eliminato l’anima interna e le foglie di basilico spezzettate a mano. Aggiungete un goccio d’olio extravergine d’oliva e tritate bene il tutto.

Stendete sul piano da lavoro il primo foglio di pasta sfoglia tonda, fredda di frigorifero. Versate e cospargete bene su tutta la superficie della pasta sfoglia , il trito appena preparato.

Stendete sopra la pasta sfoglia farcita, il secondo rotolo di pasta. Posizionate al centro della pasta sfoglia una tazza, in maniera tale da mantenere la forma. Tagliate con un coltello la pasta da prima in quattro parti, poi ogni parte a metà, partendo dal bordo della tazza. Quindi ripiegate ogni triangolo su se stesso.

Trasferite la torta, all’interno di una teglia con la propria carta forno e rimuovete la tazza.

Spennellate la torta con un tuorlo d’uovo sbattuto e un goccio di latte e spolverate la superficie con dei semi di sesamo bianco.

Trasferite in forno preriscaldato statico a 210°C per circa 20 minuti o fino a doratura completa.

Trascorso il tempo necessario di cottura, sfornate lasciate raffreddare completamente e servite.

Buon appetito!!!

Un’altra idea sfiziosa per un buffet? Provate questi rotolini con il pesto e il prosciutto cotto.

Un commento

  • Lolita

    Eccezionale!L’ho fatta oggi per pranzo, davvero gustosa!,, Poi la forma sembra opera di un grande chef ho fatto un figurone!
    Serviamo entrambi poesia, io nelle parole, tu (se posso permettermi) nei piatti.
    Inoltre la simpatia nello spiegare le ricette mi piace molto.
    Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *