DOLCI

Torta di rose

Autori

Luca Pappagallo

Torta di rose

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo di cottura: 40 min

Tempo di riposo: 2 h

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Facile

Tra i dolci più amati e conosciuti c'è la torta di rose. Ma lo sapete che ha origini emiliane? Eh già si tratta di una torta nata da quelle parti ma poi per la sua bontà e la sua semplicità si è diffusa un po' ovunque. Una ricetta dolce facilissima, che si fa con ingredienti di uso comune, la maggior parte dei quali, sono certo, avrete già in dispensa. Una via di mezzo tra un lievitato e una torta classica. L'effetto delle rose è decisamente delizioso ed è ottenuto semplicemente arrotolando l'impasto. Se non l'avete mai provata questo è il posto giusto per voi.

Come si fa la torta di rose

Pochi ingredienti e poca fatica per un risultato straordinario!

Ingredienti

Zucchero 230 g

Burro 100 g

Lievito di birra 30 g

Farina 350 g

Tuorli d’uovo 3

Scorza di limone 1 pizzico

Sale 1 pizzico

Latte 140 ml

Acqua 140 ml

Vanillina 1 bustina

Preparazione

Riunite in una ciotola il latte, il lievito, l'acqua e due cucchiai di zucchero, quindi mettete da parte a riposare per un'ora.

1

Nel frattempo montate il burro e lo zucchero lasciato ammorbidire a temperatura ambiente.
Rovesciate la farina su di una spianatoia nella classica forma a fontana ed incorporatevi il composto con il lievito.

2

Incorporate, successivamente i tuorli d'uovo, il sale, la scorza di limone e la vanillina; lavorate bene l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Stendete l'impasto in una sfoglia alta circa 1/2 cm e distribuite sopra il composto di burro e zucchero.
Arrotolate l'impasto, quindi tagliate il rotolo in sette pezzi.

3

Imburrate ed infarinate una tortiera di 24 cm di diametro e disponetevi i pezzi; quindi mettete da parte a lievitare per un paio d'ore.

4

Infornate, successivamente, la torta a 200°C per circa 30 minuti.
Sfornate il dolce e lasciatelo freddare, quindi servitelo a piacere in fette oppure staccando una rosa per ciascun commensale.

5

Servite!

Torta di rose