DOLCI

Torta di carote

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 45 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Semplice, rustica e genuina come i dolci delle nonne, la torta di carote è un dolce perfetto per la colazione, per la merenda o per una pausa golosa. Soffice, umida, un dolce classico dal gusto inconfondibile, è una torta salutare che piace sempre a tutti per il suo sapore delicato.

Fare la torta con le carote non è difficile, anzi, verrà benissimo anche a chi non è molto esperto di dolci. Questo dolce  è molto morbido e resta umido per parecchi giorni, anche se sarà molto difficile che la torta alle carote duri più di un giorno. 

Fare questo dolce alle carote è davvero come fare una magia: non solo avrete una torta adatta alla colazione o alla merenda, ma riempirete la vostra casa anche di uno splendido e delizioso profumo. 

Grazie infatti al tocco di cannella, che fa ricordare la carrot cake anglosassone, che abbiamo voluto inserire la rende profumatissima, la vostra cucina sarà inondata da un’aroma incredibile. Provate questa ricetta e ne sarete entusiasti!

Ingredienti

Carote 250 grammi

Farina di mandorle 50 grammi

Burro 110 grammi

Zucchero 150 grammi

Latte 250 grammi

Lievito per dolci 10 grammi

Sale 1 pizzico

Cannella quanto basta

Noce moscata quanto basta

Farina 00 280 grammi

Uova 2 pezzi

Ingredienti per lo sciroppo

Acqua 60 grammi

Zucchero 50 grammi

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta della torta di carote per prima cosa pelate le carote e grattugiatele con una grattugia a fori grandi. Trasferitele in un canovaccio pulito e strizzatele in modo da far perdere più liquido possibile, Il liquido ottenuto tenetelo momentaneamente da parte.

1

In una ciotola sbattete le uova, aggiungete il latte, il burro fuso, fate attenzione che sia a temperatura ambiente per non rischiare di cuocere le uova e lo zucchero, mescolate bene. Ora aggiungete la farina 00, la farina di mandorle e il lievito per dolci, tutto ben setacciato. In ultimo unite la cannella, la noce moscata e un pizzico di sale, amalgamate tutti gli ingredienti. Arrivati a questo punto aggiungete le carote preparate in precedenza e incorporatele al composto.

2

Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata da 20 cm quindi cuocete in forno statico a 190° per circa 45-50 minuti. Sfornate solo dopo aver fatto la prova stecchino.Una volta tolta dal forno lasciate intiepidire rimuovete dallo stampo e trasferite su una gratella a raffreddare.

3

Con il liquido delle carote tenuto da parte preparate una glassa: trasferite 40 g di liquido delle carote in un pentolino aggiungete 60 g di acqua e 50 g di zucchero, portate a bollore. Lasciate cuocere per pochi minuti il tempo che si addensi leggermente. intanto bucherellate la torta con uno spiedino, quindi bagnatela con lo sciroppo preparato in modo che si inumidisca bene. Attendete che lo sciropposi venga completamente assorbito e servite.

4

Servite!