DOLCI

Brioche cul tuppo

Autori

Luca Pappagallo

Brioche cul tuppo

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 15 min

Tempo di riposo: 2 h

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Origine: Italia , Sicilia

Le Brioche cul tuppo sono del dolci tipici siciliani, morbidissimi e buonissimi, una coccola per il palato.

Realizzare la ricetta delle Brioche cul tuppo è veramente semplicissimo e ci vuole pochissimo, solo un po' di pazienza per la lievitazione, ma vi assicuro che ne varrà la pena aspettare perché dei dolci così morbidi sono difficili da trovare, si scioglieranno in bocca.

Ecco come si fanno le Brioche cul tuppo: provate a realizzarle insieme a me!

Ingredienti

Farina 00 150 g

Farina manitoba 350 g

Acqua 250 ml

Zucchero 100 g

Strutto 50 g

Lievito di birra fresco 12 g

Miele 20 g

Aroma di vaniglia 1 cucchiaino

Sale 10 g

Latte qb

Ingredienti per pennellare

Latte 2 cucchiai

Tuorli d’uovo 1

Preparazione

Nell'impastatrice dotata di gancio a foglia mettete quasi tutta l'acqua, il lievito sbriciolato, lo zucchero e il miele. Fate lavorare per pochi minuti a velocità moderata, quindi unite lo strutto e l'aroma di vaniglia, continuate a far lavorare in modo da amalgamare gli ingredienti, dopodiché unite le farine ed il sale. Utilizzate ora il gancio a spirale e fate lavorare l'impasto finché non risulterà ben lavorato, morbido ma incordato, se serve unite l'acqua tenuta da parte.

1

Trasferite l'impasto sul piano di lavoro lavoratelo con le mani per qualche istante e formate una palla, ponete l'impasto in una ciotola capiente coprite con la pellicola, praticate dei fori su di essa e coprite con un panno, lasciate lievitare fino al raddoppio, almeno 1 ora e mezzo il tempo può variare in base alla temperatura dell'ambiente.

2

Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume ricavate 8 palline un po' più grandi di un uovo, di circa 90-100 g l'una e 8 palline più piccole, di circa 15 g l'una. Trasferite le palline più grandi su una leccarda rivestita di carta forno, ben distanziate tra loro, con il dito fate un incavo centrale nella pallina più grande, inumiditelo con un goccio di latte e poggiatevi dentro il "tuppo", la pallina più piccola. Coprite la teglia con un panno e fate lievitare fino a raddoppi , almeno 30 minuti.

3

Quando avranno raddoppiato il oro volume pennellate le brioche con un tuorlo diluito con 2 cucchiai di latte, poi cuocete a 200° C per 15 minuti in forno statico.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE