DOLCI

Pizzo panaro dolce beneventano

Autori

Luca Pappagallo

Pizzo panaro dolce beneventano

Tempo di preparazione: 0 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 8 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Freddo

Difficoltà: Medio

Il pizzo panaro è un dolce beneventano molto saporito e decisamente legato alla tradizione. Una torta che si fa specialmente nei giorni di festa che piace sia ai grandi che ai bambini. Questo dolce viene regalato il giorno di Pasqua come simbolo di pace a chi si vuol bene. In genere l'usanza vuole che i bambini lo regalano ai nonni e alle persone più grandi e in cambio ricevono un ramoscello d'ulivo. Viene chiamato così perché veniva trasportato all'interno di un cesto, un paniere appunto e per questo ha assunto il nome di pizzo panaro. Provate questa ricetta e rallegrate i vostri giorni di festa!

Ingredienti

Zucchero 50 g

Farina 50 g

Uova 3

Zucchero a velo 1 cucchiaio

Succo di limone 1 cucchiaio

Zuccherini colorati qb

Ingredienti per la tortiera

Burro qb

Farina qb

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con lo zucchero a velo ed il succo di limone.
Preparate una pentola sul fuoco con dell'acqua per il bagnomaria.

1

In una ciotola che possa entrare nella pentola sul fuoco, mescolate i tuorli con lo zucchero semolato.
Trasferite la ciotola sulla pentola e montate i tuorli mantenendo la ciotola a bagnomaria.

2

Setacciate la farina ed incorporatela, poca per volta, alla montata di albumi mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Unite il composto ottenuto alla montata di tuorli ed amalgamate sempre mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per mantenere il composto ben spumoso e leggero.

3

Infarinate ed imburrate uno stampo da 24 cm e trasferitevi la pastella appena realizzata.
Infornate a 180°C per circa 30 minuti.

4

Mentre la torta cuoce preparate la glassa unendo allo zucchero a velo poca acqua per volta e mescolando fino ad ottenere la densità desiderata.
Colate la glassa sul dolce sfornato ed intiepidito.
Decorate, inifine il pizzo panaro con i confettini colorati.

5

Servite!

RICETTE CORRELATE