SECONDI

Filetto di maiale con pancetta

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 30 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Il filetto di maiale con pancetta è un secondo piatto molto gustoso e saporito, ma è al tempo stesso decisamente semplice da fare.
È il piatto perfetto per rendere una cena qualunque una cena speciale!
Inoltre è un secondo piatto furbo da portare a tavola anche la domenica a pranzo quando si riunisce tutta la famiglia, in quanto il suo gusto rustico e il suo aroma conquistano tutti sin dal primo assaggio. Il filetto di maiale è molto semplice da realizzare ma qualora non aveste la pancetta potete avvolgerlo con speck, guanciale, o altri salumi da scegliere in base ai vostri gusti.

Una ricetta con la carne di maiale rustica e gustosa, che verrà apprezzata da tutti anche dai palati più difficili!

Il filetto di carne risulta tenero e umido anche dopo la cottura perché la pancetta, man mano che cuoce, rilascia il suo grasso e ciò intenerisce il pezzo che avvolge.

La pancetta, a sua volta, diventa croccante e ciò fa si che ogni boccone sia tenero all’interno e “scrocchiarello” fuori.

Ingredienti

Preparazione

Per prima cosa tritate il rosmarino fresco e mescolatelo alla senape classica e allo zucchero di canna.
Salate non troppo e mescolate ancora.

1

A questo punto prendete il filetto di maiale, eliminando da esso le parti di tessuto connettivo, quindi poi appoggiatelo su un foglio di carta forno e spennellatelo con la miscela preparata.

2

Fatto ciò, mettete su un piano di lavoro la pancetta adagiando le fettine una di fianco all’altra.
Al centro di questa fascia ottenuta con la pancetta mettete il filetto, chiudete prima le estremità iniziali e finali quindi se ci fosse il residuo della miscela aromatica con la senape, aggiungetelo.
Avvolgetelo ora totalmente.

3

Aggiungete altre 2 strisce in modo trasversale e poi fissate il tutto con degli stuzzicadenti o con degli spaghetti.

Infornate in forno già caldo a 220 °C per 30 minuti.

Sfornate, eliminate gli stecchini e tagliate a fette.

Servite.

4

Servite!

RICETTE CORRELATE