CONTORNI

Cipolle fritte

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 3 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Friggere

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Ma quanto sono buone le cipolle fritte? Tanto, forse troppo!
Eh sì! Perché essendo così saporite, una tira l’altra e non si smette più di mangiarle!

Spesso, però, non si fanno a casa perché si pensa che siano complicate.
Invece no! Seguendo i miei consigli vi verranno delle cipolle fritte ottime, anche meglio di come le mangiate al pub o al ristorante.

Io vi consiglio di usare delle cipolle grandi, più grandi sono e meglio è!

Provate a fare con me la ricetta delle cipolle fritte e vedrete che successo!

Ingredienti

Ingredienti per la pastella

Preparazione

Per prima cosa procuratevi delle cipolle di grandi dimensioni, eliminate la buccia esterna, quindi tagliatele a fette spesse circa 1 centimetro, spingete delicatamente verso l’interno gli anelli in modo da separarli. Alcuni si romperanno ma friggete anche quelli! Solo i dischetti più piccoli e interni vanno messi da parte per altri usi.

1

Ora preparate la pastella:
In un contenitore capiente mettete la farina, un pizzico di lievito istantaneo, un po’ di pepe bianco, mescolate e aggiungete la birra fredda di frigorifero. Amalgamate con una frusta e unite anche dell’acqua fredda in quantità sufficiente ad ottenere un composto morbido ma non liquido.

2

Preparate ora un recipiente con un po’ di farina e una presa di sale, mescolate dopodiché passate ogni singolo anello nella farina, rimuovete quella in eccesso e successivamente immergete gli anelli nella pastella, quindi friggete le cipolle in abbondante olio di semi di arachide a 170-180°C per circa 2-3 minuti o comunque fino a doratura. Scolate e fate raffreddare leggermente, insaporite con un pizzico di sale e servite.

3

Servite!

Articoli correlati

Frittura

Frittura: tecniche e consigli per farla perfetta

Leggi tutto

Cipolle

Le cipolle: differenze, tipologie, caratteristiche e le ricette migliori

Leggi tutto