SECONDI

Costolette di cinghiale alla paprika

Autori

Luca Pappagallo

Costolette di cinghiale alla paprika

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di cottura: 1 h 20 min

Tempo di riposo: 1 h

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Lessare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Costolette di cinghiale alla paprika, il piatto perfetto che avete voglia di sperimentare nuovi sapori, la paprika è ottima con il cinghiale, esalta il suo sapore e gli dona un qualcosa in più.

Ingredienti

Costolette di cinghiale 1 chilo

Paprika affumicata 2 cucchiai

Peperoncini quanto basta

Miele 100 grammi

Burro 100 grammi

Olio EVO quanto basta

Sale quanto basta

Preparazione

Per preparare le costolette di cinghiale alla paprika, portate a bollore in una capace pentola l’acqua. Appena l’acqua raggiunge il bollore, salatela adeguatamente, tuffate nell’acqua bollente le costolette di cinghiale e lasciatele cuocere per 30 minuti.

1

In un recipiente, riunite il burro fuso intiepidito, il miele, la paprika e il peperoncino. Mescolate il tutto in maniera da ottenere una salsa omogenea.

2

Trascorso il tempo di cottura delle costolette, scolatele bene e disponetele all’interno di una pirofila. Cospargete le costolette con la salsa alla paprika; coprite la pirofila con della pellicola trasparente e lasciate riposare e insaporire la carne per 1 ora, a temperatura ambiente.

3

Trasferite la costolette in una teglia, conditele con un giro d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale e cospargetele con la salsa alla paprika rimasta nel recipiente.

4

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti girando la carne di tanto in tanto.

5

Servite con il contorno che preferite; ottime con delle patate lesse schiacciate, condite semplicemente con un filo d’oli extravergine d’oliva e un pizzico di sale.

Buon appetito!!!

6

Servite!